Cerca

Focus

Urbetevere, che ti succede? La vittoria manca addirittura dalla prima giornata

Avvio di campionato complicato per i gialloblù che navigano nelle zone basse della classifica, con soli sei punti conquistati in sette partite

17 Novembre 2021

Avvio di stagione difficile per l'Urbetevere (Foto ©Cassoni)

Avvio di stagione difficile per l'Urbetevere (Foto ©Cassoni)

Osservando la classifica del Girone B balza all'occhio il fatto di dover scendere molto in basso con lo sguardo per trovare il nome dell'Urbetevere che, come sappiamo bene, rappresenta una delle società più prestigiose del panorama calcistico regionale laziale e non solo. I gialloblù stanno avendo un inizio di campionato molto complicato in termini di risultati, eppure la prima giornata aveva promesso bene, con il successo di misura a Via della Pisana contro il Trastevere. Da quel lontano 3 ottobre però, i tre punti non sono mai più arrivati per i ragazzi di Bizzarri, che nei successivi impegni hanno collezionato tre sconfitte e tre pareggi. Nonostante i gol di un ottimo Della Salandra, tra gli attaccanti più prolifici del campionato, la squadra non riesce ad ingranare le marce giuste ed al momento si trova nelle zone rosse della classifica, al terzultimo posto a quota 6 punti in sette partite disputate.

La gioia di Edoardo Della Salandra: "Non capita tutti i giorni di battere il Napoli"

Le parole dell'attaccante dell'Urbetevere, fresco campione alla Shalom Cup con la Rappresentativa Nazionale Under 17 di Calogero Sanfratello

Un bottino molto magro per una squadra che ha potenzialità importanti nei propri interpreti, che fino ad ora però si sono viste troppo a singhiozzo. Sicuramente anche la sorte e gli episodi non hanno aiutato, girando spesso storti per la compagine di Via della Pisana, basti pensare ad esempio all'ultimo pareggio sul campo del Città di Ciampino. Match che i gialloblù avevano sbloccato con Bercaru nel finale di primo tempo e nel quale stavano controllando bene il risultato, venendo però beffati proprio all'ultimo respiro dal gol di Belardinelli. Gol che ha negato tre punti che avrebbero dato linfa importante ai ragazzi di Bizzarri, sia dal punto di vista morale che di classifica. L'Urbetevere ha chiaramente tanta voglia di invertire la rotta e, un impegno difficile come quello che la attende questa settimana, magari può rappresentare lo stimolo giusto per riuscirci già da domenica. A Via della Pisana arriverà infatti la Polisportiva Carso prima in classifica a punteggio pieno (con una partita in meno) e, fermare la corsa dei borghigiani, vorrebbe dire tanto sotto tutti i punti di vista per i gialloblù in vista del prosieguo della stagione. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE