Cerca

Focus

L'Urbetevere mette la terza: nove punti nelle ultime tre partite

Ottimo momento per la formazione di Bizzarri che viene da una striscia positiva di cinque risultati utili consecutivi e vuole chiudere nel migliore dei modi il girone d'andata

14 Dicembre 2021

Urbetevere, sono tre le vittorie consecutive (Foto ©Cappuccitti)

Urbetevere, sono tre le vittorie consecutive (Foto ©Cappuccitti)

Tre settimane fa l'Urbetevere aveva ritrovato la vittoria che le mancava addirittura dalla prima giornata e, da lì ad oggi, i gialloblù non si sono più fermati. Serviva una scossa morale ed emotiva ai ragazzi guidati da Bizzari ed il successo contro il Falaschelavinio del 28 novembre ha rappresentato la miccia che ha fatto riaccendere il club di Via della Pisana. Lo scrivevamo circa un mese fa, faceva strano agli occhi di chi mastica e segue calcio regionale, vedere un'Urbetevere così indietro in graduatoria ed ora, con questo trittico di vittorie, la situazione classifica è già notevolmente migliorata.

Urbetevere, che ti succede? La vittoria manca addirittura dalla prima giornata

Avvio di campionato complicato per i gialloblù che navigano nelle zone basse della classifica, con soli sei punti conquistati in sette partite

I gialloblù si trovano ora a -3 dalla zona playoff, anche se comunque hanno ancora diverse squadre che la separano dal quarto posto, qualcuna anche con una partita da recuperare. Andiamo però ad analizzare i numeri di quest'ottimo momento dell'Urbetevere, perché sono quelli che fanno ben sperare mister Bizzarri e company per il prosieguo del campionato. Come dicevamo prima, tre vittorie nelle ultime tre partite disputate, con ben 10 gol realizzati e 0 subiti. Un'Urbetevere che dunque ha abbinato una vena realizzativa importante ad una fase difensiva solida, riuscendo ad esprimersi al meglio in entrambe le fasi di gioco. Il successo più esaltante è stato indubbiamente quello dell'ultimo turno sul campo del Palocco, grande rivelazione di questo girone e, prima della sfida di domenica, secondo in classifica. I gialloblù però si sono presentati al Melli con personalità e carattere, trascinati da un ispiratissimo Maccari autore di una doppietta, portandosi in vantaggio nel primo tempo e dilagando poi nei secondi 45' grazie ad una ripresa praticamente perfetta. Oltre ai due gol dell'estroso numero 11, in rete anche il roccioso difensore Brugi che corona una prestazione perfetta con la soddisfazione della rete, il subentrato De Witt ed il solito bomber Della Salandra con una sassata dalla trequarti. Manita dunque ai danni degli arancioblù e tre punti messi in tasca, su un campo dove sono usciti indenni in pochi. Ora l'Urbetevere ha tanta voglia di proseguire la sua striscia positiva (che si allunga a cinque partite considerando anche i pareggi) e di chiudere il girone d'andata nel migliore dei modi, per godersi al meglio la sosta natalizia. In tal senso il calendario le sorride con due match non proprio proibitivi, anche se nel calcio non esistono partite semplici o vinte in partenza, in casa contro l'Anzio fanalino di coda della classifica ed in trasferta sul campo della Virtus San Michele e Donato.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE