Cerca

Rappresentativa

Marini trascina gli azzurri in finale al Memorial Ponte Morandi: Benevento ko

Il fantasista della Tor Tre Teste in gol su rigore, in campo dalla panchina anche Rossi della Fonte Meravigliosa e Collacchi della Lodigiani

16 Dicembre 2021

Gianluca Marini della Tor Tre Teste, in gol su rigore (Foto ©LND)

Gianluca Marini della Tor Tre Teste, in gol su rigore (Foto ©LND)

MEMORIAL PONTE MORANDI

RAPPRESENTATIVA NAZIONALE LND - BENEVENTO 2-1

RAPPRESENTATIVA NAZIONALE U17 LND Bohli, Italiano, Perodotto, Pilo, Pellegrino, Nisi (17'st Giuliana), Scariano (1'st Schugur), Curumi, Ferrari (35'st Rrgami), Boriero (41'pt Rossi), Marini (44'st Collacchi) PANCHINA Caviglia, Ferretti ALLENATORE Sanfratello

BENEVENTO Salamone, Fastiggi (27'st Umile), Napolitano, Guerra, Polverino (33'st Barone), Varone (17'st Carfora), Rucci (17'st Pellegrino), Politi (33'st Ruggiero), Rispoli, Patricelli (10'st Galdo), D'Ambrosio (10'st Fierro) PANCHINA Simeoli, Festino ALLENATORE Fusaro

MARCATORI Pellegrino 20'pt (R), Patricelli 31'pt rig. (B), Marini 41'pt rig. (L)

ARBITRO Raiola di Torre del Greco

NOTE Rigore fallito al 32'st da Schugur (R) Ammoniti Carfora, Schugur

La Rappresentativa Nazionale U17 LND di Sanfratello si impone 2-1 sul Benevento all'esordio nel Memorial Ponte Morandi e vola così in finale, dove oggi affronterà la Salernitana che si è sbarazzata invece della Turris. Partono subito forte gli azzurri che sfiorano il vantaggio con Marini: il fantasista della Tor Tre Teste si libera sulla sinistra e scarica una gran botta, Salamone risponde presente. Poco più tardi a provarci è invece Ferrari con un'azione personale, si libera di un paio di uomini in velocità e prova il diagonale mancino, ancora attento Salamone che non si fa sorprendere. È il preludio al vantaggio della Rappresentativa che si concretizza al 20': Curumi allarga sulla sinistra per capitan Pellegrino, il terzino controlla a seguire e libera un sinistro da fuori violentissimo che si insacca sotto l'incrocio alla destra del portiere avversario per l'1-0, conclusione davvero imprendibile. Il Benevento però non si abbatte, anzi reagisce nella giusta maniera ed al 31' si guadagna un calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Patricelli che apre il piatto destro e con freddezza batte Bohli, è 1-1. Passano solo dieci giri di lancette ed ecco che l'arbitro assegna un penalty anche agli azzurri. Si incarica della battuta Marini che con il mancino pesca l'incrocio dei pali e riporta avanti i suoi. La prima frazione si chiude dunque sul 2-1 per i ragazzi di Sanfratello. Nella ripresa, ancora Marini pericoloso, questa volta con il suo piede debole, Salamone gli nega la gioia della doppietta. Sull'altro fronte invece, il Benevento va vicinissimo al pari con una conclusione dalla lunga distanza di Politi, Bohli vola alla sua destra e con un gran colpo di reni devia in corner. Al 32' la Rappresentativa ha una ghiottissima chance per chiudere il match, di nuovo su calcio di rigore. Questa volta dal dischetto va Schugur che prova il cucchiaio ma il pallone si stampa in pieno sulla traversa, si rimane dunque sul 2-1. Nel prosieguo del match dentro anche Dimitri Rossi della Fonte Meravigliosa ed Emanuele Collacchi della Lodigiani. Gli azzurri sono poi bravi a controllare il risultato fino al triplice fischio che sancisce il passaggio in finale della Rappresentativa, che si giocherà la vittoria del torneo con la Salernitana che nell'altra gara in programma ieri ha travolto per 5-1 la Turris. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE