Cerca

L'Intervista

Ostiamare, Ferrara: "Un onore essere il capitano di un club così prestigioso"

Le parole dell'attaccante biancoviola classe 2005 vincitore del nostro ultimo sondaggio social di categoria

18 Dicembre 2021

Leonardo Ferrara, attaccante e capitano dell'Ostiamare (Foto ©De Cesaris)

Leonardo Ferrara, attaccante e capitano dell'Ostiamare (Foto ©De Cesaris)

Prestazione con la P maiuscola quella di Leonardo Ferrara nella scorsa giornata di campionato, dove l’attaccante dell’Ostiamare Under 17 ha steso insieme ai suoi compagni l’Anzio in trasferta, fondamentale il suo contributo condito con tre gol che gli è valso come vittoria del sondaggio miglior giocatore della categoria, una soddisfazione commentata dallo stesso Ferrara ai nostri microfoni: "Una grande emozione vincere il sondaggio della mia categoria, è una piccola soddisfazione personale sperando che sia una delle tante, sono contento di aver trovato la mia prima tripletta stagionale e per questo devo ringraziare i miei compagni che mi hanno messo nelle condizioni di esprimermi al meglio". Parole ben spese quelle dell’attaccante romano, che analizza il suo stile di gioco ed il ruolo da capitano nello spogliatoio: "La mia caratteristica principale è sicuramente la rapidità, sono un giocatore veloce a cui piace attaccare la profondità ma nello stesso tempo gestire il pallone spalle alla porta -continua Ferrara- essere il capitano di questa squadra e rappresentare questa società è un onore per me, penso di essere un esempio per tutti i miei compagni di squadra". Spostandoci invece sugli obiettivi personali, quelli di un attaccante non possono che essere i gol, ad oggi a quota 7 reti stagionali per il talento dell’Ostiamare: "L’obiettivo è sempre stato 30 gol, ovviamente è molto difficile ma nel calcio mai dire mai". Un giocatore che sogna in grande con la stoffa del capitano, che si concede di rivelarci anche i giocatori a cui si ispira: "Mi piace il mix di caratteristiche di due grandi giocatori come Cristiano Ronaldo ed Antoine Griezmann, ci sono cresciuto fin da piccolo e sono ciò a cui mi ispiro". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE