Cerca

Focus

Giardinetti, ritmo da play off: i biancorossi puntano le fasi finali

Ottima la marcia dei biancorossi che stazionano al quarto posto nel girone C e che lotteranno fino alla fine per qualificarsi alla post-season

21 Gennaio 2022

Il Giardinetti punta i play off (Foto ©Cervera)

Il Giardinetti punta i play off (Foto ©Cervera)

Una prima parte di stagione importante quella del Giardinetti che, dopo la chiusura del girone d'andata ed i primi impegni di quello di ritorno, si trova al quarto posto in classifica e dunque in piena lotta per un posto ai play off. Una lotta che, molto probabilmente, ci terrà sulle spine fino all'ultimo secondo della stagione, vista la qualità delle squadre coinvolte ed il fatto che ce ne siano tante racchiuse in una fetta ristretta di pochi punti. Basti pensare che la formazione di Via dei Ruderi di Torrenova vede insidiata la propria quarta piazza dalla Romulea che gli fa sentire il fiato sul collo e che, avendo una partita giocata in meno, vincendola la scavalcherebbe. Andando ad analizzare ai raggi X il percorso dei biancorossi fino ad ora, l'aggettivo per descrivere al meglio la compagine guidata da Alessandro Mariotti è probabilmente compattezza. Si tratta di una squadra ordinata tatticamente, ben messa in campo e molto solida nella fase difensiva, come confermano i buoni numeri che recitano 12 reti subite su 14 gare disputate. Merito non solo del reparto arretrato, guidato da un grande Leonardo Stefanini protagonista fin qui di una stagione ad altissimi livelli, ma anche della mano fornita da centrocampisti ed attaccanti in fase di ripiegamento. Solidità dietro ma anche tanta qualità tra mediana e reparto offensivo per i biancorossi. In mezzo al campo Francesco Giustolisi è una mezzala con capacità di inserimento e che può portare ai suoi gol e assist, con Valerio Iorio che invece da mediano detta bene i tempi alla squadra, solo per citarne alcuni. Davanti poi c'è Richard Koepke, l'ariete biancorosso autore fino ad ora di nove centri stagionali. Tra mezze punte ed attaccanti esterni il ventaglio di scelte è ampio per mister Mariotti che può scegliere gli uomini giusti da schierare in base alle caratteristiche dell'avversario e che ha anche la possibilità di cambiare le sorti dei match a gara in corso. In questo senso è uno specialista Alessandro Petrocelli, una vera e propria arma letale capace di incidere con frequenza uscendo dalla panchina. Insomma la corsa ai quattro posti che vogliono dire qualificazione ai play off sarà serrata ed entusiasmante, con Il Giardinetti che senza dubbio si giocherà le proprie carte lottando fino alla fine, provando a ripartire al meglio già dal primo impegno dopo la ripartenza che vedrà i biancorossi far visita al Lirinia.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE