Cerca

L'Intervista

Romulea ai play off, Cervera: "Siamo soddisfatti e continueremo a spingere al massimo"

Il tecnico amaranto-oro parla dell'aritmetica qualificazione alle fasi finali arrivata domenica e carica i suoi in vista delle ultime due gare di campionato

14 Aprile 2022

Gianluca Cervera, tecnico della Romulea (Foto ©Massimiliano Cervera)

Gianluca Cervera, tecnico della Romulea (Foto ©Massimiliano Cervera)

Nell'ultimo turno per la Romulea è arrivata l'aritmetica qualificazione ai play off, grazie al successo casalingo per 4-1 sul Cassino ed alla contemporanea sconfitta del Giardinetti quinto in classifica. Questa tutta la soddisfazione del tecnico del club di Via Farsalo, Gianluca Cervera: "Siamo soddisfatti perché poi, se ripensiamo a settembre quando è uscito il girone, sapevamo che sarebbe stata molto complicata ma siamo riusciti a portarla a casa con due giornate di anticipo. Questo ci rende molto orgogliosi, considerando anche il fatto che sono rimaste fuori squadre molto forti come Giardinetti ed Atletico 2000". Gli amaranto-oro non hanno alcuna intenzione di abbassare la guardia e, dopo aver ricaricato le pile in questa sosta pasquale, daranno il massimo per fare l'en plein di vittorie nelle ultime due gare di regular season: "Secondo me è importante provare a vincerle entrambe per piazzarsi al meglio in vista delle fasi finali, alla fine poi tireremo le somme e scopriremo dove siamo riusciti a posizionarci. Sicuramente non abbasseremo la guardia in questa settimana di sosta, continueremo a spingere per prepararci al meglio alla sfida che ci attenderà tra due settimane, contro l'Atletico 2000". Cervera spende poi parole al miele per i suoi ragazzi, con molti dei quali condivide un percorso che va avanti dall'estate di due anni fa: "Un percorso che è cominciato a Giugno del 2020, ci siamo tolti tante soddisfazioni già dall'anno scorso con diversi tornei in cui siamo riusciti ad andare fino in fondo e con la maggior parte dei ragazzi che sono rimasti con noi. Senza dubbio non abbiamo sprecato gli anni complicati per via della Pandemia, continuando sempre a lavorare al massimo. Quest'anno, grazie al grandissimo lavoro della società, abbiamo puntellato la rosa con giocatori importanti che hanno rafforzato l'organico e che hanno dato il loro fondamentale contributo per prestazioni individuali e collettive di alto livello". In conclusione, chiediamo all'allenatore amaranto-oro un pensiero in vista dei play off che si prospettano entusiasmanti: "Penso che chi arriverà fino in fondo, sicuramente l'avrà meritato e quindi saranno tutte squadre molto valide. Saranno senza dubbio belle partite, il livello dei 2005 in tutta la regione è molto alto e speriamo di divertirci, quando arriverà il momento. magari c'è qualche squadra che sulla carta parte avanti però, indipendentemente da tutto, sicuramente ogni squadra sarà pronta a giocarsi le proprie carte nel miglior modo possibile".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE