Cerca

Focus

Girone A: un primo maggio davvero infuocato in chiave lotta salvezza

Quattro le squadre coinvolte: dal Fiumicino al Tirreno Sansa, per ottenere la salvezza diretta o migliorare la propria posizione in virtù dei play out

29 Aprile 2022

Fiumicino ed Atletico Vescovio in azione (Foto ©GazReg)

Fiumicino ed Atletico Vescovio in azione (Foto ©GazReg)

Siamo ormai giunti all'ultima domenica di regular season ma i giochi per quanto riguarda la lotta salvezza, nel Girone A, sono ancora apertissimi. Abbiamo quattro squadre a contendersi il nono posto, l'ultimo valevole per la salvezza diretta. Andiamo ad analizzare la loro situazione una per una.

Fiumicino. Partiamo dal Fiumicino che occupa al momento proprio la nona posizione in classifica. Gli aeroportuali andranno a far visita alla Tivoli, già matematicamente penultima ed impossibilitata a guadagnare posizioni. I rossoblù, in caso di vittoria, sarebbero salvi indipendentemente dai risultati delle altre contendenti. Però, potrebbe bastar loro anche solo un pareggio, in caso di mancata vittoria del Villalba Ocres Moca e sconfitta del Tirreno Sansa. Ci sarebbe poi anche una terza opportunità: premettendo sempre un ko o pari del Villalba Ocres Moca, se vincessero sia Tirreno Sansa che Atletico Vescovio, il Fiumicino sarebbe comunque salvo direttamente per il vantaggio nella classifica avulsa tra tutte e tre le squadre, che arriverebbero a pari punti.

Villalba Ocres Moca. Un punto dietro al Fiumicino, in decima posizione, troviamo il Villalba Ocres Moca. La formazione di Schiavone per sperare nella salvezza diretta deve innanzitutto vincere il proprio impegno casalingo contro il Ladispoli e sperare poi in un mancato successo del Fiumicino. In quel caso, potrebbero brindare al mantenimento della categoria, senza dover passare per il play out. Per i rossoblù sarà comunque fondamentale conquistare il bottino pieno, anche in caso di contemporanea vittoria degli aeroportuali, perché in questo modo si assicurerebbero di giocare l'eventuale play out tra le mura amiche, che sarebbe poi un accesissimo derby contro la Tivoli.

Atletico Vescovio. Per l'Atletico Vescovio l'impresa salvezza diretta inizia a diventare più complicata. Per ottenerla i biancorossi dovrebbero vincere la propria sfida casalinga contro il Savio, sperare in una sconfitta del Fiumicino ed una contemporanea mancata vittoria del Villalba Ocres Moca. Un successo sarebbe comunque importante per i biancorossi perché gli potrebbe permettere di guadagnare la decima posizione, giocandosi così l'eventuale play out in casa, aspetto sicuramente da non sottovalutare. Se il Vescovio infatti conquistasse i tre punti e si verificasse una sola delle condizioni di cui parlavamo sopra, non arriverebbe la salvezza diretta ma i ragazzi di Camilli salirebbero appunto al decimo posto, mettendosi nella miglior condizione possibile in chiave play out. Addirittura, se il Villalba Ocres Moca dovesse perdere ed il Tirreno Sansa non vincere, ai biancorossi basterebbe anche un pari per mettersi in decima posizione, in virtù del vantaggio negli scontri diretti sul Villalba Ocres Moca o nella classifica avulsa tra tutte e tre le squadre.

Tirreno Sansa. Chiudiamo con il Tirreno Sansa, per cui la salvezza diretta sarebbe in vero e proprio miracolo. La formazione di Brunetti dovrebbe innanzitutto andare a vincere sul campo complicato dell'Accademia Calcio Roma, sperando nelle contemporanee mancare vittorie di Fiumicino, Villalba Ocres Moca ed Atletico Vescovio. Un successo sarebbe comunque di fondamentale importanza per i rossoblù perché potrebbe permettergli di migliorare la propria posizione ed andarsi a giocare il play out in casa, visto che al momento lo disputerebbero invece in trasferta contro l'Atletico Vescovio.

Insomma le combinazioni sono tante, con ben quattro squadre coinvolte nella lotta. Non ci resta che attendere fino a domenica, goderci lo spettacolo di queste sfide decisive e scoprire che verdetti ci forniranno.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE