Cerca

Dopo Gara

Vigor Perconti, Mosciatti: "Stessa cattiveria anche nelle finali"

Il commento del tecnico blaugrana dopo il largo successo di ieri sul campo del Ponte di Nona, che non è bastato però per chiudere il girone al primo posto

02 Maggio 2022

Riccardo Mosciatti, tecnico della Vigor Perconti (Foto © Masimiliano Cervera)

Riccardo Mosciatti, tecnico della Vigor Perconti (Foto © Masimiliano Cervera)

Nonostante la travolgente vittoria per 0-7 al Gabii, la Vigor Perconti di Riccardo Mosciatti non è riuscita a prendere la vetta del Girone C, complice il successo interno della Lodigiani contro il Cassino per 7-1. Con gli scontri diretti in perfetta parità, decisiva è stata la differenza reti tra le due squadre, con i biancorossi che hanno concluso la stagione avanti di una rete rispetto alla Vigor. Blaugrana che, come miglior seconda dei tre gironi, accedono comunque direttamente ai quarti di finale saltando il primo turno. Queste le parole a caldo del tecnico rossoblu dopo la partita contro il Ponte Di Nona: "Match complicato dal punto di vista del gioco. Il campo, se pur in buone condizioni, non ci permetteva di giocare in maniera fluida. Noi che abbiamo fatto dell’impostazione dal basso il nostro punto di forza, abbiamo riscontrato qualche difficoltà. Il cammino è stato perfetto, siamo comunque arrivati secondi a pari punti con i primi, non ho nulla da dire ai miei ragazzi, abbiamo dimostrato di avere una continuità di risultati spaventosa. Nel calcio ovviamente si può sempre fare di meglio, potevamo segnare di più o subire di meno nel corso della stagione, ma sarei troppo irrispettoso si rimproverassi questo ai miei ragazzi". La squadra, non solo doveva rispondere alla Lodigiani, che nel frattempo stava distruggendo il Cassino, ma doveva superare anche la sua differenza reti. Per questo, il match contro il Ponte Di Nona era diventato un vero e proprio tiro a segno: "La cattiveria messa in campo oggi, e nella gran parte della stagione, dobbiamo metterla anche nelle finali. Il rammarico del primo posto, dobbiamo trasformarlo in energia positiva per le finali". 

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE