Cerca

L'Intervista

Colleferro, Lucidi: "Contento per la salvezza e per la crescita del gruppo"

Il commento del tecnico rossonero dopo il play out vinto domenica in casa contro il Città di Anagni che ha consegnato ai suoi il mantenimento della categoria

10 Maggio 2022

Daniele Lucidi, tecnico del Colleferro (Foto ©SSD Colleferro/FB)

Daniele Lucidi, tecnico del Colleferro (Foto ©SSD Colleferro/FB)

Festa grande per il Colleferro che, grazie al successo 3-1 nel play out di domenica contro il Città di Anagni, ha conquistato la salvezza. Questa l'analisi del match da parte del tecnico Daniele Lucidi: "Abbiamo approcciato bene alla partita, portandoci sul doppio vantaggio dopo 20' senza rischiare praticamente nulla. Il primo tempo l'abbiamo chiuso in vantaggio di due gol e di un uomo. Nella ripresa siamo rientrati forse un po' mosci, loro non avendo nulla da perdere hanno spinto e trovato un gran gol con Remolo, la rete incassata ci ha risvegliato e poi siamo riusciti a ritornare sul doppio vantaggio mettendo in ghiaccio il risultato". L'allenatore rossonero esprime così tutta la sua felicità: "L'obiettivo era quello e l'abbiamo conquistato. Forse, per la stagione che abbiamo fatto, meritavamo di raggiungerlo prima, ma l'importante è averlo  portato a casa". Lucidi si dice poi molto soddisfatto del percorso di crescita intrapreso dai suoi ragazzi: "Sono soddisfatto, oltre che per il raggiungimento della salvezza, per la crescita generale del gruppo. I ragazzi sono migliorati tanto sia dal punto di vista tecnico che caratteriale e queste ultime gare ne sono state la dimostrazione. Gli auguro di giocare tante partite così decisive in futuro, magari però di play off e non di play out. Hanno dimostrato di saper gestire nel modo giusto la tensione e trasformarla in energia positiva". In conclusione, l'allenatore rossonero spende parole al miele per il suo bomber Leonardo Corsi, protagonista di una grande stagione e nel play out mattatore con una splendida tripletta: "Leonardo è forse il ragazzo che è cresciuto più di tutti. È arrivato meritatamente in doppia cifra ed è stato un vero e proprio uomo squadra nel corso della stagione, non solo per i gol ma per quello che ha dato all'economia del nostro gioco. A completare la sua ottima annata, la tripletta decisiva di ieri che è stata la vera e propria ciliegina sulla torta di una stagione davvero importante".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE