Cerca

Focus

La Perconti per confermarsi in casa, l'Accademia per sfruttare l'onda dell'entusiasmo

Incrocio ricco di spunti e che promette spettacolo quello tra blaugrana e nerazzurri, remake della scorsa finale di Coppa Lazio Under 16

12 Maggio 2022

Domenica Vigor Perconti 8Foto ©Cervera) contro Accademia Calcio Roma (Foto ©Grandoni) per i quarti di finale play off

Domenica Vigor Perconti 8Foto ©Cervera) contro Accademia Calcio Roma (Foto ©Grandoni) per i quarti di finale play off

Tempo di quarti di finale per i play off di Under 17 Elite, in cui entreranno in gioco anche le prime dei tre gironi di regular season e la miglior seconda. Tra gli incroci più suggestivi senza dubbio quello che mette una di fronte all'altra la Vigor Perconti e l'Accademia Calcio Roma. I blaugrana hanno chiuso la stagione da miglior seconda, saltando così il primo turno ed assicurandosi questi quarti di finale tra le mura amiche. Mura amiche del Vigor Sporting Center che hanno rappresentato un vero e proprio fortino invalicabile per Mosciatti e i suoi, unici imbattuti in casa in tutta la categoria insieme alla Cynthialbalonga. Trend che la formazione di Via Grotta di Gregna avrà senza dubbio tanta voglia di confermare anche in questo esordio nei play off. Vigor Perconti che, andando ad analizzare i numeri collezionati nel corso del campionato, può contare su una difesa solidissima: solo 14 le reti incassate in 24 partite disputate, grazie ad un forte reparto arretrato, aiutato dal lavoro e dall'ordine tattico di tutta la squadra. Poi, dal centrocampo in sù, tantissima la qualità a disposizione di Mosciatti, con diversi giocatori capaci di risolvere la gara con una giocata. La vena realizzativa di un bomber di razza come Fanciulli, la qualità e le geometrie di Ardel e De Franceschi, la velocità e l'estro di Dianetti e Pro. Insomma, tante le frecce all'arco di Riccardo Mosciatti. Dall'altre parte un'Accademia Calcio Roma reduce dalla splendida vittoria del primo turno in casa contro la Tor Tre Teste. La formazione di Paci proverà a cavalcare l'onda dell'entusiasmo data dal passaggio del turno ed a ripetere la prestazione praticamente perfetta messa in mostra contro i rossoblù. Anche stavolta ci vorrà tanta attenzione tattica, con l'asticella della concentrazione che dovrà restare sempre al massimo per contenere i tanti giocatori di qualità avversari, come accaduto domenica scorsa contro la Tor Tre Teste, quando Marini e company non hanno praticamente mai avuto modo di trovare spazi. Molto importante sarà il lavoro del centrocampo, con le due mezzali chiamate a tanta corsa e sacrificio: Giannini pronto a mettere ordine davanti alla difesa, Cialini e Damiano Buono ai suoi lati a lottare su ogni pallone ed a proporsi in fase offensiva, come hanno fatto alla grande contro la compagine di Greco. Tanta poi la qualità davanti anche per i nerazzurri: Cesarini ad illuminare con la sua tecnica e la coppia Madueke - Leoni vogliosa di far male anche ai blaugrana, dopo aver matato la Tor Tre Teste. Un incrocio che promette spettacolo, remake della finale di Coppa Lazio Under 16 dello scorso anno che vide trionfare la Vigor Perconti ai calci di rigore, chi la spunterà questa volta?

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE