Cerca

Lazio Cup

L'Italia U17 LND non fallisce all'esordio: goleada al Fiuggi con i "laziali" on fire

Larga vittoria per la selezione di Sanfratello contro i rossoblù: doppiette per Tomei e Marini, in gol anche Rossi

17 Maggio 2022

Buona la prima per l'Italia U17 LND in Lazio Cup (Foto ©LND)

Buona la prima per l'Italia U17 LND in Lazio Cup (Foto ©LND)

LAZIO CUP – 1ª GIORNATA, GIRONE C

ATLETICO TERME FIUGGI - RAPPRESENTATIVA NAZIONALE U17 LND 0-10

ATLETICO TERME FIUGGI Borrello, Monaco (1'st Quatrna), De Gregorio, Casciaro (1'st Melchiorre), Medici (10'st Zavatto), D. Esposito, Lo Bianco, G. Esposito, Genovese, Santi, Fragliasso PANCHINA Giorgilli, Longhi ALLENATORE Praino

RAPPRESENTATIVA NAZIONALE U17 LND Bohli (1'st Samorì), Di Giovacchino (13'st Aru), Alletto, Lucatuorto, Pellegrino (1'st Testa), Italiano (27'pt Resinelli), Sofrà, Grifa, Tomei (17'st Marini), Rossi (1'st Larcher), Arangino (23'st Pilo) PANCHINA Minozzi, Lupinetti ALLENATORE Sanfratello

 

MARCATORI aut. De Gregorio 15'pt, Arangino 19'pt e 11'st, Tomei 21'pt e 9'st, Rossi 28'pt, Grifa 16'st e 26'st, Marini 21'st e 23'st

ARBITRO Zangrilli di Frosinone ASSISTENTI Longo di Frosinone e Zega di Albano Laziale

Esordio sul velluto per la Rappresentativa Nazionale U17 LND in questo Lazio Cup, con gli azzurri che travolgono 0-10 l'Atletico Terme Fiuggi: Le marcature si aprono al 15': su filtrante di Alletto, sfortunata autorete di De Gregorio che involontariamente insacca nella propria porta. Passano soli quattro giri di lancette ed ecco che arriva già il raddoppio: lancio millimetrico di Sofrà per Arangino, il numero 11 controlla a seguire, supera il portiere avversario in uscita con la suola e deposita in rete a porta ormai sguarnita, grande giocata. Il tris porta invece la firma di Tomei, fantasista dell'Atletico Vescovio, che, servito di testa da Italiano, con un preciso pallonetto scavalca Borrello in uscita. Poco più tardi, al 28', c'è anche il poker: Rossi, bomber della Fonte Meravigliosa, riceve palla all'interno dell'area e di prima intenzione non perdona. La prima frazione si chiude dunque con la formazione guidata da Sanfratello avanti di quattro lunghezze. Nella ripresa, ancora Tomei trova la sua personale doppietta: errore sanguinoso del portiere Borrello in fase di impostazione, ne approfitta il numero 7 azzurro che gli soffia palla ed insacca. All'11' seconda gioia personale di giornata anche per Arangino che, su una respinta corta della difesa rossoblù, controlla di coscia e con un chirurgico destro al volo pesca l'angolino alla sinistra del portiere. Passano soli cinque giri di lancette e si iscrive al tabellino dei marcatori anche Grifa, con un bel sinistro di prima intenzione su sponda di Tomei. Sale poi in cattedra Marini, talento della Tor Tre Teste, che mette a segno due gol nel giro di 2': prima realizza su calcio di punizione, poi si accentra dalla destra e con un bel mancino in diagonale dal limite non lascia scampo a Borrello. A chiudere i conti ci pensa ancora Grifa, con un destro da fuori che pesca l'angolino alla destra dell'estremo difensore avversario. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE