Cerca

Lazio Cup

L'Italia U17 LND non va oltre il pari con il Latina, tra legni e tanta sfortuna

La selezione di Sanfratello pareggia a reti inviolate contro i nerazzurri, fallendo anche un calcio di rigore, domani mattina con il Sassuolo sfida decisiva per il passaggio ai quarti

18 Maggio 2022

Pari a reti inviolate per l'Italia U17 LND contro il Latina (Foto ©LND)

Pari a reti inviolate per l'Italia U17 LND contro il Latina (Foto ©LND)

LAZIO CUP – 2ª GIORNATA, GIRONE C

RAPPRESENTATIVA NAZIONALE U17 LND Bohli, Di Giovacchino (1'st Resinelli), Alletto, Pilo, Testa (1'st Porzi), Italiano (28'st Lucatuorto), Lupinetti (22'st Pellegrino), Curumi (26'st Sofrà), Marini, Rossi (15'st D'Ambrosio), Tomei (1'st Grifa) PANCHINA Minozzi, Aru ALLENATORE Sanfratello

LATINA Vona, Frogiero, Mariano, Croce, Borrelli (30'st Civitillo), Merola, Rapaccini, Aversa, Cantoni, Piacente (13'st Segat), Di Giulio (27'st Russo) PANCHINA Sansone, Palmigiani, Ermini, Gallo ALLENATORE Battista

NOTE Rigore sbagliato al 17'st da Marini (R) Ammoniti Frogiero, Cantoni, Resinelli

ARBITRO Pannozzo di Formia ASSISTENTI Merenda di Ciampino e Tomeo di Cassino

Pareggio a reti inviolate per la Rappresentativa Nazionale Under 17 LND nella seconda giornata del Lazio Cup disputata oggi pomeriggio contro il Latina. La prestazione non manca, con i ragazzi di Sanfratello che per qualche imprecisione sotto porta, mista a un pizzico di sfortuna di troppo, non riescono a trovare la via del gol. Gli azzurri si rendono subito pericolosi sugli sviluppi di un calcio d'angolo e con un bel destro di Italiano su cui risponde presente Vona. I nerazzurri non stanno però di certo a guardare e si fanno vedere anche loro minacciosamente in avanti in più di un'occasione. Nella ripresa, il fantasista della Tor Tre Teste Marini sfiora l'eurogol con il suo classico mancino a giro dal limite dell'area, pallone che scheggia la traversa e termina la sua corsa fuori. Lo stesso Marini, al 17', ha la grande chance di portare in vantaggio i suoi su calcio di rigore: il suo tiro dagli undici metri si stampa però sul palo, con il pallone che sbatte poi sulla schiena di Vona e rimbalza sulla linea di porta per diversi secondi, senza però mai varcarla. Poco più tardi, su cross dalla sinistra sempre di Marini, Pellegrino centra in pieno la traversa da ottima posizione, con le speranze azzurre di vittoria che si infrangono proprio su questa occasione. Al triplice fischio da parte del direttore di gara, le due squadre si dividono dunque la posta in palio. Un punto che permette comunque alla selezione di Sanfratello di rimanere in testa al Girone C, in coabitazione con il Sassuolo, contro il quale domani mattina gli azzurri si giocheranno il pass per i quarti di finale. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE