Cerca

Lazio Cup

Italia U17 LND sconfitta dal Sassuolo ed eliminata tra tanti rimpianti

La selezione di Sanfratello cade contro i neroverdi che volano così ai quarti e saluta la kermesse mangiandosi le mani per le diverse occasioni sprecate nelle sfide di ieri e oggi

19 Maggio 2022

Italia U17 LND sconfitta dal Sassuolo ed eliminata dal Lazio Cup (Foto ©LND)

Italia U17 LND sconfitta dal Sassuolo ed eliminata dal Lazio Cup (Foto ©LND)

LAZIO CUP – 3ª GIORNATA, GIRONE C

RAPPRESENTATIVA NAZIONALE U17 LND Bohli, Porzi, Aru (24'st Tomei), Pilo (1'st Alletto), Pellegrino, Lupinetti, Larcher (1'st Italiano), Curumi (22'st Sofrà), Marini, Arangino (24'st Rossi), D'Ambrosio PANCHINA Minozzi, Di Giovacchino Lucatuorto, Testa ALLENATORE Sanfratello

SASSUOLO Zouaghi, Parlato, Corradini, Ugolini (1'st Henriksen), Di Bitonto (14'st Fontana), Rigo, Pigati (25'st Deri), Ravaioli (14'st Toni), Knezovic (14'st D'Ambrosio), Cipolletti (25'st Petrosino), Rovatti (14'st Megna) PANCHINA Scacchetti, Fiorani ALLENATORE Pensalfini

MARCATORI Pilo 19'pt aut. (S), D'Ambrosio 6'st (R), Henriksen 23'st rig. (S)

ARBITRO Mantuano di Latina ASSISTENTI Salzano e Iaia di Latina

NOTE Rigore parato al 35'st da Zouaghi (S) ad Aru (R)

La Rappresentativa Nazionale U17 LND esce sconfitta 1-2 dalla sfida odierna contro il Sassuolo, fallendo nel finale il calcio di rigore del possibile pareggio. Con questo risultato i neroverdi possono festeggiare il passaggio del turno, con gli azzurri che invece escono in virtù della vittoria del Latina contro l'Atletico Terme Fiuggi. Dopo un'occasione per parte, in entrambi i casi sugli sviluppi di calci da fermo, al 19' i neroverdi si portano in vantaggio: lancio lungo di Corradini a cercare Cipolletti, Pilo lo anticipa di testa ma con una sfortunata deviazione scavalca Bohli insaccando nelle propria porta, è 0-1. Il gol galvanizza il Sassuolo che, prima del duplice fischio, crea altre tre occasioni andando vicinissimo al raddoppio soprattutto con Cipolletti. Si va dunque a riposo con la formazione di Pensalfini avanti di una lunghezza. Nella ripresa, gli azzurri rientrano dagli spogliatoi con il piglio giusto e agguantano subito il pareggio: Curumi allarga per D'Ambrosio che si accentra dalla destra e con una precisa conclusione dall'interno dell'area pesca l'angolino basso opposto, è 1-1. Al 23' i neroverdi si guadagnano un calcio di rigore, per fallo di mano da parte di Italiano in area azzurra. Sul dischetto si presenta Henriksen che incrocia con il mancino e batte Bohli per il nuovo vantaggio del Sassuolo, che rimette così la testa avanti. Nel finale anche la Rappresentativa Nazionale U17 LND ha una chance su calcio di rigore, guadagnato dal bomber della Fonte Meravigliosa Rossi: ad incaricarsi della battuta dagli undici metri è Porzi che si fa però ipnotizzare da Zouaghi che intuisce e respinge, secondo penalty fallito dagli azzurri in due giorni, dopo quello di Marini ieri. Nei minuti di recupero poi, le speranze della selezione di Sanfratello si spengono su un destro dal limite di Marini che termina alto. Il Sassuolo vola così ai quarti di finale, con la Rappresentativa che invece saluta tra tanti rimpianti, per le diverse occasioni sprecate sia oggi che ieri contro il Latina.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE