Cerca

Trofeo Shalom

L'U17 LND chiude al terzo posto: battuta la Rappresentativa Lega Pro

Gli azzurri si impongono sulla selezione di Arrigoni trascinati da un super De Leo e terminano la kermesse sul gradino più basso del podio

27 Giugno 2022

L'U17 LND chiude il Trofeo Shalom sul terzo gradino del podio (Foto ©LND)

L'U17 LND chiude il Trofeo Shalom sul terzo gradino del podio (Foto ©LND)

TROFEO SHALOM -  FINALE 3° E 4° POSTO

RAPPRESENTATIVA U17 LND - RAPPRESENTATIVA LEGA PRO 3-1

RAPPRESENTATIVA U17 LND Salvati, Porzi (21'st Alampi), Arù, Pilo, Lanza, Nisi (25'st Consoloni), Valori (38'st Mauro), Pellegrino (35'st Franceschini), Marini (21'st Caprio), De Leo (18'st Giacchina), Tomei (7'st D'Ambrosio) PANCHINA Minozzi, Strappini, Larcher ALLENATORE Sanfratello

RAPPRESENTATIVA LEGA PRO Galassi, Accetta, Grosu, Tiveron, Grassia, Dachille (30'st Di Martino), Rana, Ghinelli, Beccaro, Giovannini, Pessolani PANCHINA Doldi, Pecoraro, Crosara, Susanu, Fravola, Agnesi, Pauselli, Campanile, Capozzi ALLENATORE Arrigoni

MARCATORI De Leo 15'pt e 26'pt (LND), Capozzi 21'st rig. (LP), D’Ambrosio 37'st (LND)

ARBITRO Vesce ASSISTENTI Izzo e Meoli

La Rappresentativa Under 17 LND supera 3-1 la Rappresentativa Lega Pro e chiude così la manifestazione al terzo posto. Per quanto riguarda i "laziali", tutti e tre in campo da titolari in questa finale per il terzo e quarto posto: prima presenza per Gregorio Salvati della Tor Tre Teste a difendere i pali della selezione guidata dal CT Sanfratello, il suo compagno in rossoblù Gianluca Marini e Simone Tomei dell'Atletico Vescovio completano invece il tridente con il bomber Lorenzo Andrea De Leo, eletto miglior giocatore del torneo. L'Under 17 LND parte forte e si rende protagonista di un grandissimo primo tempo, chiuso in vantaggio di due lunghezze grazie alla doppietta proprio di De Leo, che sale così a quota cinque centri nella kermesse. Nella ripresa i ragazzi di Arrigoni reagiscono ed al 21' si guadagnano un calcio di rigore per fallo di Piro su Capozzi. Ad incaricarsi della battuta dagli undici metri è lo stesso Capozzi che trasforma con freddezza ed accorcia le distanze. La selezione di Sanfratello però non ci sta e nel finale ristabilisce le distanze, con un gol interamente confezionato da nuovi entrati: grande progressione palla al piede di Caprio e assist al bacio per D'Ambrosio che non perdona, chiudendo definitivamente i conti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE