Cerca

SCOPIGNO CUP

Lazio, show con la Ternana e qualificazione in semifinale ottenuta

Settebello vincente per i biancocelesti di Terlizzi, con Sessa e Ferrari sugli scudi

31 Agosto 2022

Esulta la Lazio

Esulta la Lazio (Foto © Torrisi)

SCOPIGNO CUP - SECONDA GIORNATA 

TERNANA - LAZIO 0-7

TERNANA Luni, Ciuffi (12'st Di Bra), Valenti, Prini, Biondini, Vecchione, Visani, Fulga, Zamporlini (10'pt Korra), Lo Conte (12'st Pasquli), Marchegiani PANCHINA Novelli, Rossi, Aldrovandi, Piscopo, Longo, Petrera ALLENATORE Schenardi

LAZIO Ciardi, Ceccarelli, Ercoli (14'st Bordoni), Marinaj (9'st Silvestri), Volpe, Cesari (9'st Stano), Cuzzarella, Paolocci, Sessa (14'st Ferrari), Gelli (9'st Serra), Gningue PANCHINA Renzetti, Barone ALLENATORE Terlizzi

MARCATORI Volpe 2'pt, Sessa rig. 18'pt e 30'pt, Ferrari 18'st e 21'st, Serra 22'st, Paolocci 34'st

NOTE Angoli 3-3 Rec. 1'pt-4'st

Allo Stadio Sabotino si gioca Ternana - Lazio, con i padroni di casa che fanno il proprio esordio nella Scopigno Cup e gli ospiti che affrontano la sfida forti del successo contro l’Inter per 0-2 di ieri. Ha la meglio proprio la Lazio, che si impone con un roboante 0-7 ed ottiene la sua seconda vittoria consecutiva. Partono fortissimo i biancocelesti, che dopo le prime sortite offensive si guadagnano un corner e Volpe, proprio al primo minuto di gioco, incorna di testa e fa 0-1. Al 18’ c’è il raddoppio: l’arbitro punisce una mischia furibonda da corner con il calcio di rigore e Sessa è perfetto dal dischetto. Nell’unico minuto di recupero arriva anche il tris laziale. Gelli è sensazionale sulla fascia destra e appoggia in area per Sessa che scaraventa in porta lo 0-3. Nella ripresa la Lazio prende ulteriormente il largo. Al 18’ il subentrato Ferrari confeziona lo 0-4 gelando Leoni sul primo palo con un destro potente. Passano soli quattro minuti ed arriva il pokerissimo biancoceleste, con ancora una volta protagonista un subentrato, stavolta Serra. Al 22’ della ripresa la sua punizione dal limite è semplicemente impeccabile e si insacca alle spalle di Leoni. Neanche un minuto dopo c’è anche lo 0-6, con un cross dalla destra girato perfettamente in rete. L’arbitro assegna quattro minuti di recupero, ed esattamente nell’ultimo giro di orologio Paolocci trova la settima rete dei suoi con una conclusione fantastica dalla distanza. Ternana-Lazio finisce 0-7, i biancocelesti sono più vivi che mai in questa Scopigno Cup.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE