Cerca

Champions Elite

Il Giardinetti cala il poker all'esordio! Battuta la Romulea

I biancorossi di Marini si presentano alla manifestazione conquistando il bottino pieno nella sfida contro gli amaranto-oro, doppietta per Guglietti

01 Settembre 2022

Samir Guglietti, migliore in campo della sfida (Foto ©GazReg)

Samir Guglietti, migliore in campo della sfida (Foto ©GazReg)

CHAMPIONS ELITE MEMORIAL PIO LENA – 1ª GIORNATA, GIRONE C

ROMULEA – GIARDINETTI 1-4

ROMULEA Coronas 6., De Santis 6 (1’st De Luca 6), Ruberto 6, F. Mussini 6.5, Bartucca 6 (1’st Ciavarelli 6), De Maria 6 (1’st J. Mussini 6), De Angelis 6 (1’st Mango 6), Sabbatani 6.5, Di Fiore 6, Aquilini 6, Messe 6 (1’st Filippini 6) PANCHINA Tamary ALLENATORE Francolini

GIARDINETTI Gentile 6, Berluti 7 (33’st Borghesi sv), Mollo 6.5 (35’st Tummino sv), Cirulli 6.5, Fiore 6 (31’st Gubinelli sv), Bizzocchi 7, De Rosalia 6.5 (27’st Battistini 6), Trifiro 7 (11’st Gioia 6), De Simone 7 (14’st Pezzotti 6), Petrucci 6.5, Di Bartolomeo 6 (11’st Guglietti 7.5) PANCHINA Verchiani ALLENATORE Marini

MARCATORI De Simone 5’pt (G), Trifiro 7’st (G), F. Mussini 13’st (R), Guglietti 18’st e 34’st (G)

NOTE Ammoniti Di Bartolomeo Angoli 4-8 Fuorigioco 0-1 Rec. 0’pt-4’st

Esordio vincente per un ottimo Giardinetti che supera 1-4 la Romulea nella prima giornata del Girone C e si presenta così alla manifestazione mettendo subito in cascina i primi tre punti. I biancorossi partono forte e, dopo soli cinque giri di lancette, si portano in vantaggio: De Simone è bravo ad avventarsi su una respinta di Coronas, da vero rapace d’area di rigore, e ad insaccare dal vertice sinistro dell’area con uno splendido diagonale all’angolino opposto. Gli amaranto-oro rispondono facendosi vedere per la prima volta in avanti con una conclusione di Aquilini, tentativo debole che Gentile neutralizza senza troppi problemi. La Romulea prova a prendere campo con il possesso palla, architetta una bella azione palla a terra ma Bartucca da fuori sbaglia la misura del tiro, sparando alto sopra la traversa. Dall’altra parte pericoloso De Rosalia: l’esterno ex Tirreno Sansa punta il diretto avversario sulla destra, se ne va in velocità e con un tiro-cross insidioso rischia di sorprendere Coronas sul secondo palo. Estremo difensore amaranto-oro che, poco più tardi, evita il raddoppio avversario: anticipo forte di Bizzocchi che lancia poi nello spazio lo stesso De Rosalia, il numero 7 controlla a seguire in area ma trova l’ottima risposta del numero uno. Il match si accende e, dopo il doppio pericolo corso, la Romulea va vicinissima al pari con un destro al volo di De Angelis che sibila di pochissimo alto sopra la traversa. È l’ultima emozione della prima frazione, che si chiude dunque con la formazione di Marini avanti di una lunghezza. Nella ripresa, gli amaranto-oro provano a farsi vedere subito in avanti con una punizione di Sabbatani, Gentile intuisce e neutralizza. È il Giardinetti però a trovare ancora la via del gol: Trifiro raccoglie una respinta corta della difesa al limite dell’area, se la porta sul sinistro e con un gran tiro insacca all’incrocio dei pali, splendido gol che vale il raddoppio biancorosso. La Romulea non ci sta, reagisce nella giusta maniera ed accorcia subito le distanze: cross basso dalla destra e deviazione vincente di Filippo Mussini a centro area. Passano soli cinque giri di lancette ed il Giardinetti ristabilisce le distanze con un contropiede da manuale su punizione avversaria: Petrucci serve a rimorchio il neo-entrato Guglietti che con il destro pesca l’angolino e fa 1-3. Nel finale poi, lo stesso Guglietti, partito però in posizione dubbia, si accentra dalla sinistra e con un colpo da biliardo si toglie la soddisfazione della personale doppietta che chiude definitivamente i conti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE