Cerca

L'Intervista

G. Castello, Campisano: "L'asticella si alza, ci vogliono tanto cuore e lavoro"

Il tecnico biancazzurro traccia un bilancio sull'andamento della preparazione fino ad ora, poi si esprime sul girone e si proietta verso il match d'esordio

13 Settembre 2022

Giorgio Campisano, tecnico della G. Castello (Foto ©Grandoni)

Giorgio Campisano, tecnico della G. Castello (Foto ©Grandoni)

Tra le new entry del prossimo campionato Under 17 Elite ci sarà anche la G. Castello, salita dai Regionali attraverso le graduatorie di ripesaggio. In panchina per i biancazzurri confermatissimo Giorgio Campisano, che l'anno scorso ha guidato i classe 2005 in uno splendido campionato. Questo il suo bilancio sulle prime settimane di lavoro con la squadra: "Siamo andati in ritiro a Leonessa perché, avendo ben tre categorie in Elite, abbiamo scelto di recarci fuori per amalgamare al meglio i gruppi e far comprendere loro l'importanza della categoria che andranno ad affrontare. I ragazzi si sono messi a completa disposizione, sono attenti e carichi, quello che chiedo loro in questo momento è principalmente la disponibilità e loro stanno rispondendo nel migliore dei modi". G. Castello che è stata inserita nel Girone A, raggruppamento che il tecnico biancazzurro commenta così: "Affrontiamo un campionato nuovo per noi e senza dubbio complicato, dove non vedo possibili squadre cuscinetto, ogni domenica sarà una battaglia sportivamente parlando. Ci sono realtà blasonate e che molto probabilmente partiranno con i favori del pronostico. Noi, dal canto nostro, ci stiamo preparando al meglio per affrontare nel miglior modo possibile una stagione difficile ma allo stesso tempo entusiasmante". Stagione in cui si punterà in primis al mantenimento della categoria: "A bocce ferme l'obiettivo che ci poniamo, osservando il girone, è quello prima di tutto di riuscire ad ottenere la salvezza. Portiamo rispetto a tutte le avversarie, la maggior parte delle squadre fanno la categoria da tanti anni mentre per noi si tratta di una novità. Affrontiamo con umiltà quest'avventura, mettendoci tanto cuore e tanto lavoro, l'asticella si alza e non dobbiamo farci trovare impreparati". L'esordio per la G. Castello non sarà semplice, Campisano e i suoi andranno infatti a far visita all'Academy Ladispoli: "L'anno scorso i 2006 del Ladispoli hanno chiuso la regular season al terzo posto, disputando un gran campionato e qualificandosi così per i play off. Già questo è un segnale sul valore dell'avversario che andremo ad affrontare, manca ancora un mese, periodo in cui continueremo a lavorare forte per farci trovare pronti".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE