Cerca

L'Intervista

Colleferro, Carbonari: "La prime uscite stanno dando ottime indicazioni"

Il tecnico rossonero parla dell'andamento della preparazione e delle prime amichevoli, poi si esprime su girone e gara d'esordio in campionato 

19 Settembre 2022

Vittorio Carbonari, tecnico del Colleferro (Foto ©Cappuccitti)

Vittorio Carbonari, tecnico del Colleferro (Foto ©Cappuccitti)

Il Colleferro si appresta a vivere una nuova stagione in Under 17 Elite, dopo il buon campionato dell'anno scorso e la salvezza ottenuta al play out contro il Città di Anagni. Rossoneri che cambiano la guida tecnica, con il "nuovo" allenatore Vittorio Carbonari, la scorsa annata alla guida dell'Under 15, che traccia così il bilancio delle prime settimane di lavoro: "Questa è una squadra che è stata rinnovata totalmente ed abbiamo avuto ottime indicazioni dalle prime uscite. Al Memorial Pio Lena, nonostante i pochissimi giorni di allenamenti alle spalle, la squadra mi è piaciuta ed anche nella recente amichevole contro una squadra di valore come la Polisportiva Carso abbiamo fatto secondo me molto bene. Stiamo lavorando tanto sulla conoscenza tra di noi, ci iniziamo a capire sempre di più e vogliamo continuare su questa squadra". L'allenatore rossonero analizza poi il Girone C in cui è stato inserito il suo Colleferro: "Ci sono squadre come la Tor Tre Teste e il Tor di Quinto, che abbiamo avuto modo di osservare da vicino al torneo a Valmontone, che sono di assoluto valore. Ci sono poi 5-6 compagini, tra cui noi, che si giocheranno probabilmente la zona play out. Come dicevo anche ai ragazzi, affrontare squadre blasonate come alcune di quelle che abbiamo nel girone ti fa crescere e rappresenta un grande motivo d'orgoglio". A proposito di squadre blasonate, l'esordio per i rossoneri sarà in casa contro il Trastevere: "Giocare a Roma la prima partita sarebbe stato per noi penalizzante, invece partire in casa soprattutto a livello psicologico è un bene per i ragazzi. Il nostro comunque è un percorso a lungo termine, dobbiamo ragionare partita dopo partita, cercando di migliorarci con costanza". In chiusura, Carbonari si esprime sul suo ritorno nella categoria Under 17: "Sono sette anni che alleno nel settore giovanile del Colleferro e questa è una categoria che già avevo avuto in passato. L'anno scorso avevo scelto, insieme alla società, di fare l'esperienza con i ragazzi più piccoli dell'Under 15, ora torno invece con i più grandi. L'approccio è un po' differente chiaramente, con l'Under 15 ci si concentra più sull'aspetto tecnico-tattico mentre, con l'Under 17 anche l'aspetto psicologico diventa più centrale, proprio per le esperienze che i ragazzi si trovano ad affrontare nella vita di tutti i giorni".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni