Cerca

Focus

La Tor Tre Teste trionfa anche al Porcelli, Greco: "Una grandissima soddisfazione"

Secondo trofeo vinto dai rossoblù in questo pre-campionato grazie alla finale vinta sabato contro la Vigor Perconti con i gol di Sardone e Proromo, eletto miglior giocatore della manifestazione

20 Settembre 2022

La Tor Tre Teste alza al cielo la coppa del Memorial Porcelli (Foto ©Photosportroma)

La Tor Tre Teste alza al cielo la coppa del Memorial Porcelli (Foto ©Photosportroma)

Un pre-campionato a dir poco da incorniciare per la Nuova Tor Tre Teste che, dopo la vittoria del Memorial Pio Lena, ha concesso il bis alzando al cielo anche la coppa del Memorial Mauro Porcelli organizzato dall'Ottavia, battendo 2-1 in finale la Vigor Perconti grazie alle reti di Sardone e Proromo, dopo il momentaneo pareggio blaugrana con Sperduti. Proprio Tommaso Proromo ha poi ricevuto il premio come miglior giocatore del torneo, dopo essersi distinto con grandi prestazioni sia nella fase a gironi che in quella ad eliminazione diretta. Il mediano rossoblù è ripartito da dove aveva lasciato lo scorso anno, prendendo in mano la squadra e dettando i tempi con maestria davanti la difesa, tra qualità e visione di gioco. Non a caso diversi club professionistici hanno messo gli occhi su di lui da tempo e chissà che per il metronomo del club di Via Candiani non possa arrivare presto il momento di spiccare il volo nel mondo del professionismo, come accaduto già ad altri suoi ex compagni che si sono messi in luce nella cavalcata trionfale della scorsa annata sotto la guida di Riccardo Contaldo. Cavalcata che portò ad uno splendido triplete (Titolo Regionale, Memorial Castelli e Torneo Beppe Viola) e che per i 2006 rossoblù è ripartita quest'anno con già due trionfi all'attivo (Memorial Pio Lena e Memorial Mauro Porcelli). Questa tutta la soddisfazione del tecnico Giovanni Greco, con la sua Nuova Tor Tre Teste che, tra conferme di spessore e nuovi arrivi che stanno fin da subito mettendo in mostra le proprie qualità, si candida di diritto come una delle principali pretendenti al Titolo: "Siamo molto felici per la vittoria di questo torneo che vedeva tra le partecipanti le stesse squadre che puntano a recitare un ruolo da protagoniste in campionato. Sono contento di come i ragazzi abbiano approcciato al torneo nel corso di tutto il suo svolgimento, dalla prima partita della fase a gironi fino alla finale contro la Vigor Perconti. Abbiamo incontrato squadre che ci hanno messo un po' in difficoltà, soprattutto quelle che si chiudevano dietro e penso che ne troveremo parecchie nel corso della stagione, ma siamo riusciti a trovare le giuste soluzioni ed anche questo ci servirà di esperienza. Questo successo rappresenta una grande soddisfazione, che si aggiunge alla vittoria del Memorial Pio Lena, per iniziare nel migliore dei modi la stagione".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni