Cerca

L'Intervista

Samagor, Tuzi: "I ragazzi stanno mostrando tanta disponibilità e voglia di fare"

Il tecnico nerazzurro traccia un bilancio sul lavoro svolto fino ad ora, poi si esprime sul Girone B e sull'esordio che sarà sul campo del Tor Sapienza

21 Settembre 2022

Roberto Tuzi, tecnico dei classe 2006 della Samagor (Foto ©Del Gobbo)

Roberto Tuzi, tecnico dei classe 2006 della Samagor (Foto ©Del Gobbo)

Una Samagor in continua crescita si appresta a vivere una nuova stagione in Under 17 Elite, dopo quella ottima dello scorso anno con i classe 2005. Quest'anno tocca ai classe 2006 che saranno guidati da una new entry in panchina, Roberto Tuzi, che traccia il bilancio sulla prima parte di preparazione: "Il gruppo è sostanzialmente quello dell'anno scorso e stiamo lavorando alla grande. Lo spogliatoio è ben amalgamato, i ragazzi si conoscono da tanto e stanno lavorando tutti benissimo, mettendo massima disponibilità e tanta voglia di fare bene. Sappiamo che ci aspetta un campionato difficile ma ci faremo trovare pronti". L'allenatore nerazzurro analizza poi il Girone B in cui è stata inserita la sua Samagor: "Il girone è molto competitivo, con squadre blasonate come ad esempio Lodigiani, Savio e Romulea. Oltre a queste, ci sono tante altre realtà ben organizzate e vogliose di fare bene, non vedo infatti possibili squadre cuscinetto. Sarà un campionato stimolante, penso che la voglia di confrontarsi con compagini ed avversari importanti è tanta sia per i giocatori che per lo staff. I ragazzi lo sanno e stanno lavorando al massimo per questo, in maniera tale da non farsi trovare impreparati ai nastri di partenza". Samagor che all'esordio andrà a far visita al Tor Sapienza di Roberto Leonardi: "So che è una squadra molto rinnovata, a partire dall'allenatore che l'anno scorso ha fatto molto bene all'Atletico Morena. Ci troveremo di fronte una compagine organizzata e preparata, ma in generale il calendario in tutte le prime giornate ci ha messo di fronte avversari tosti. Sarà un'annata stimolante fin dal principio". In conclusione, Tuzi si esprime su quelli che sono gli obiettivi stagionali: "L'obiettivo ce lo vogliamo costruire strada facendo. Innanzitutto si punta ad una salvezza tranquilla, ragionando partita dopo partita e pensando alla crescita dei ragazzi".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE