Cerca

la rubrica

U17, gli “Osservati Speciali” della sedicesima giornata

Cinque protagonisti, o semplicemente cinque tra allenatori, squadre o giocatori da cui aspettarsi qualcosa in più nel prossimo weekend

26 Gennaio 2018

U17, gli “Osservati Speciali” della sedicesima giornata

Una nuova giornata del campionato Under 17 è alle porte. C'è chi si prepara al riscatto, chi invece vuole continuare a volare. Abbiamo cercato di individuare i cinque “osservati speciali”, cinque protagonisti annunciati, o semplicemente da chi è lecito aspettarsi qualcosa in più nel prossimo weekend dedicato ai classe 2001 dei club di Serie A e B e Serie C.

Image title


Roma, ripartire!

Roma Under 17 (©De Cesaris)

Dopo uno stop amaro, ma che alla fine non ha macchiato più di tanto la classifica della Roma, la squadra di Baldini è chiamata comunque a rialzare subito la testa. Il margine di 6 punti con la seconda in classifica lascia dormire per ora sonni tranquilli ai giallorossi: contro la Ternana, dopo il pareggio dell’andata, ci si aspetta una gara solida e d’autorità da parte di una squadra che vuole ammazzare il campionato.


Mattias Rocchi (Bologna)

Uno degli uomini che la Lazio dovrà tenere più a bada in questa giornata, soprattutto ripensando alla gara dell’andata, in cui segnò una tripletta. Il classe 2002 anche l’anno scorso punì i biancocelesti sia all’andata che al ritorno. Il Bologna in casa non perde mai, Rocchi ha voglia di stupire ancora: D’Andrea ed i suoi sono avvisati.


Daniele Cannas vs Edoardo Vergani

Cagliari - Inter non sarà soltanto uno scontro diretto per i piani di alta classifica, ma sarà anche Cannas contro Vergani. Un duello tra due bomber di razza pronti a rispondersi colpo su colpo, stavolta da distanza ravvicinata. 11 gol ciascuno, seconda piazza della classifica marcatori spartita e un faccia a faccia in arrivo pronto ad entusiasmare.


Emanuele Merola (Frosinone)

Merola (©Del Gobbo)

Dopo il primo gol in stagione, nonché primo dopo il rientro dall’infortunio che lo aveva tenuto fuori a lungo, l’attaccante gialloblu va ora a caccia di continuità. Nella prossima gara contro il fanalino di coda Avellino, Marsella potrebbe concedergli ulteriore minutaggio per riprendere al meglio il ritmo gara e perché no, ricaricarsi sulle spalle il suo Frosinone.


Matteo Menghi (Viterbese)

Rizzo squalificato, tocca a Menghi (©Del Gobbo)

È di nuovo il suo momento! Causa la squalifica di Rizzo, il peso dell’attacco gialloblu nella prossima giornata contro il Teramo, graverà per la maggior parte sulle sue spalle. Dopo alcune chiamate con la Berretti, Menghi tornerà titolare con il gruppo di Livi, quello che aveva guidato per gran parte della prima metà di stagione a suon di gol. Il bomber è pronto a tornare, la Viterbese lo aspetta.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE