Cerca

la rubrica

U17, gli “Osservati Speciali” della ventesima giornata

Cinque protagonisti, o semplicemente cinque tra allenatori, squadre o giocatori da cui aspettarsi qualcosa in più nel prossimo weekend

23 Febbraio 2018

U17, gli “Osservati Speciali” della ventesima giornata

Una nuova giornata del campionato Under 17 è alle porte. C'è chi si prepara al riscatto, chi invece vuole continuare a volare. Abbiamo cercato di individuare i cinque “osservati speciali”, cinque protagonisti annunciati, o semplicemente da chi è lecito aspettarsi qualcosa in più nel prossimo weekend dedicato ai classe 2001 dei club di Serie A e B e Serie C.

Image title


Valerio D’Andrea (Lazio)

D'Andrea (©GazzettaRegionale)

Dopo l’ottima prova contro l’Udinese di una settimana fa, ora alla Lazio serve più di un’impresa. Nella Capitale arriverà l’Atalanta capolista, una corazzata da far paura e che renderà la sfida davvero proibitiva per i ragazzi di D’Andrea. Il tecnico biancoceleste dovrà essere bravo a trasmettere la giusta carica ai propri ragazzi, con la convinzione che tirando fuori carattere e grinta  si può mettere in difficoltà chiunque, come successo all’andata proprio contro i bergamaschi.


Roma, per chiudere il discorso 1° posto

Roma (©De Cesaris)

Poche ore ancora e sapremo se la corsa al primo posto nel Girone C si potrà definire chiusa o ancora aperta. Roma - Benevento sarà lo scontro al vertice tra le prime due della classe, una sfida  che i ragazzi di Baldini vogliono vincere per rimettere nuovamente 9 lunghezze di distanza tra loro e il secondo posto, dopo un avvio di girone di ritorno un pochino altalenante. A Trigoria ci saranno in palio 3 punti d’oro.


Edoardo Vergani (Inter)

Edoardo Vergani (©Facebook)

È un momento di forma straordinario quello che sta attraversando il capitano e bomber nerazzurro, reduce da cinque reti nelle ultime due gare, dieci nelle ultime undici se vogliamo allargare i nostri orizzonti. Insomma, con lui in campo l’Inter parte quasi sempre con un gol di vantaggio. La sensazione è che contro la Spal, il centravanti potrebbe migliorare ancora il suo score personale, fermo momentaneamente a 17 centri stagionali.


Stefano Rizzo (Viterbese Castrense)

Rizzo e Matteo Menghi (©Del Gobbo)

26 novembre 2017, data dell’ultimo gol realizzato dal centravanti gialloblu in campionato. A distanza di tre mesi, è arrivato il momento per Rizzo di interrompere il proprio digiuno. Nella trasferta contro la Fermana quarta in classifica, l’attaccante sarà chiamato a non far sentire troppo l’assenza per squalifica di Matteo Menghi, decisivo in extremis lo scorso weekend. Fari puntati dunque sul classe 2001, che di gol comunque se ne intende, deve soltanto ritrovare fiducia.


Nicolò Manca (Racing Fondi)

Nicolò Manca (©Del Gobbo)

Uno degli elementi di spicco e trascinatore dell’Under 17 rossoblu, capitano e pedina inamovibile dello scacchiere ora a disposizione di mister Bilotta. Convocato un paio di volte con la selezione azzurra di Serie C ed ora adocchiato anche dall’Ascoli, Manca vuole dar seguito al periodo positivo che sta attraversando. Contro la Sambenedettese terzultima, le chances per continuare a far bene ci sono eccome.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni