Cerca

DOPO GARA

Frosinone, Marsella e le vittorie "Ragazzi artefici di tutto"

Cinque vittorie nelle ultime sei, terzo posto e playoff nel mirino, L'allenatore ciociaro predica tranquillità e serenità

19 Marzo 2018

Frosinone Calcio, Mister Marsella, ©GazReg

Frosinone Calcio, Mister Marsella, ©GazReg

Frosinone Calcio, Mister Marsella, ©GazReg

Il Frosinone ha fatto 13! E con il Bari ha raggiunto la quinta vittoria in sei gare, prolungando la serie positiva iniziata il 4 febbraio a Foggia (0-1). Daniele Menegat e Filippo Marchizza sono stati gli artefici del nuovo successo dei canarini di Luigi Marsella. L'allenatore dei ciociari, seconda miglior difesa del girone, descrive la sua squadra come dotata di maturità e la crescita da inizio stagione è sotto gli occhi di tutti. La lente di ingrandimento dice Benevento tra sei giorni, spareggio per il secondo posto.


"Gli artefici principali sono sempre i ragazzi quindi complimenti soprattutto a loro. Oggi era una partita che sapevamo fosse complicata perché il Bari al di là della classifica è un'ottima squadra e gioca molto bene, forse è una delle squadre migliori. Poi la gara è stata resa un po' più complicata dalla pioggia e dal terreno, si è giocato molto sul rimbalzo, sulla palla lunga e quindi bravi ai ragazzi che sono stati abili a cambiare il copione della partita a gara in corso.  È chiaro che bisogna rimanere tranquilli e sereni senza fare voli pindarici, senza esaltarsi troppo perché è una partita, è stato centrato l'obiettivo che era quello di fare una prestazione importante, ci siamo riusciti, questo è un gruppo che sta dando il meglio di se stesso, è un gruppo maturo e ci teniamo stretti questa prestazione contro un avversario di valore assoluto.  Al di là dell'avversario, dobbiamo guardare a noi stessi, alla nostra crescita: credo che i ragazzi abbiano fatto un upgrade importante dall'inizio dell'anno e domenica ci andremo a confrontare con la seconda forza di questo girone che è il Benevento, una squadra importante, ma giocheremo a viso aperto cercando prima di tutto la prestazione e poi se c'è la prestazione, la maggior parte delle volte c'è anche qualcosa da raccogliere".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE