Cerca

scopigno cup

Roma, Simonetti non basta: in finale ci va il Cagliari

I giallorossi si fermano in semifinale. Rossoblu avanti con Ledda, poi il pareggio del centrocampista capitolino ma la prodezza balistica di Contini porta l'undici di Melis in finale contro il Palmeiras

30 Marzo 2018

La Roma cede al Cagliari ©ScopignoCup

La Roma cede al Cagliari ©ScopignoCup

SCOPIGNO CUP

ROMA - CAGLIARI 1-2

ROMA Giuliani, Parodi, Semeraro (19'st Aglietti), Calafiori, Chierico (1'st Simonetti), Coccia (19'st Bucri), Bamba, Molinari (1'st Cataldi), Barbarossa (12'st Proietto), Silipo, Cangiano PANCHINA  Cardinali, Laurenzi, Meo, Marini ALLENATORE Francesco Baldini

CAGLIARI Cabras, Pici, Corda, Cusumano, Boccia, Dore (20'st Cossu), Cannas (20'st Carboni), Marigosu (26'st Vinci), Contini (26'st Zedda), Cancellieri, Ledda (20'st Chong) PANCHINA Poga, Urbanski, Agostinelli, Pinna ALLENATORE Martino Melis

MARCATORI 21'pt Ledda (C), 2'st Simonetti (R), 14'st Contini (C)

ARBITRO Bellucci di Roma1

NOTE Ammoniti Coccia, Corda


La Roma cede al Cagliari ©ScopignoCup

L'avventura della Roma si ferma in semifinale. I giallorossi non riescono a superare il Cagliari, dove spicca l'ex Cusumano, e salutano così la Scopigno Cup. I giallorossi si trovano subito costretti ad inseguire con Ledda che apre le danze dopo una ventina di minuti. All'intervallo Baldini scuote i suoi che nella ripresa si rialzano immediatamente. Dopo appena due minuti è infatti Simonetti a trovare il guizzo giusto per agguantare il pareggio. Dopo un quarto d'ora è però la prodezza balistica di Contini che, su punizione, fa esultare i rossoblu che volano in finale dove affronteranno i brasiliani del Palmeiras

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE