Cerca

focus

Massimo Silvestri e la sua rivincita in maglia viola

Il fantasista, dopo aver lasciato la Roma, sta dando vita ad una stagione da applausi. Già sette i gol nella Fiorentina capolista

14 Febbraio 2019

Massimo Silvestri, trequartista della Fiorentina capolista

Massimo Silvestri, trequartista della Fiorentina capolista

Massimo Silvestri, trequartista della Fiorentina capolista

Rivincita, difficile chiamarla in altro modo. Parliamo di Massimo Silvestri, giovane trequartista tornato protagonista dopo un periodo tutt'altro che semplice. Se ora il numero 10 della Fiorentina si gode una stagione da urlo dall'alto del primato in classifica, così non era appena qualche mese fa. Nato e cresciuto nella Roma, sino all'Under 16 perlomeno dove non sempre ha avuto lo spazio necessario per mostrare le sue qualità. Pochi gli spiragli con la maglia giallorossa ma comunque sufficienti per regalare alcune perle. Questa estate è arrivato il divorzio, trasformando così il classe 2002 in vero e proprio pezzo pregiato del mercato. La Fiorentina di Corvino, uno che di giovani talenti se ne intende, non ha perso tempo. In viola Silvestri ha ritrovato serenità e soprattutto fiducia tanto che la stagione è partita con una doppietta alla Cremonese. Una nuova vita per il trequartista, con il tecnico Cioffi che gli ha dato carta bianca, lasciandolo libero di esprimersi in quella zona di campo dove per fare la differenza serve qualità, quella vera. Sin qui Silvestri ha ripagato in pieno la fiducia, 7 gol e tante giocate disegnando duetti da applausi con quel Guerini che è un altro che con il pallone in mezzo ai piedi ci sa fare. La Fiorentina vola sulle ali della fantasia del suo numero 10 che, a suon di giocate, si sta prendendo la sua dolce rivincita.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE