Cerca

girone c

Satriano firma il gol dell'ex: è pari tra Roma e Crotone

I giallorossi, provati dai tanti impegni, si salvano all'ultimo respiro proprio grazie ad una rete dell'attaccante arrivato in estate dal club rossoblu

20 Febbraio 2019

Roma, 2-2 con il Crotone ©Torrisi

Roma, 2-2 con il Crotone ©Torrisi

CROTONE D'Alterio, Nicotera, Periti, Casacchia, Amerise, Yakubiv, Trotta (40'st Lucanto), Manglaviti (46'st Markovic), Calvanico (19'st Maesano), Strancia, Cataldi (19'st Vrenna) PANCHINA Sorrentino, Brescia, Casacchia, Le Rose, Miruku ALLENATORE Corrado

ROMA Trovato, Aglietti (1'st Tomassini), Diaby, Evangelisti, Morichelli (10'st Buttaro), Zalewski, Travaglini (18'st Cassano), Scandurra (36'st Logrieco), Tueto Fotso (18'st Satriano), Agostinelli, Ciervo (1'st Bamba) PANCHINA Boer, Nobile, Cantarelli ALLENATORE Piccareta

MARCATORI Evangelisti 13'st aut. (C), Trotta 15'st aut. (R), Trotta 40'st (C), Satriano 43'st (R)

ARBITRO Carvelli di Crotone

ASSISTENTI Varano e Mungari di Crotone

NOTE Ammoniti Periti, Aglietti, Agostinelli Angoli 4-6 Rec. 1'pt – 7'st


Roma, 2-2 con il Crotone ©Torrisi

Satriano salva la Roma all'ultimo respiro. Nel recupero della diciottesima giornata, la Roma agguanta il 2-2 con il Crotone in pieno recupero. A segnare la rete decisiva ci ha pensato proprio attaccante arrivato in estate dai rossoblu firmando così il più classico dei gol dell'ex. Per la Roma, provata dopo il recente tour de force dovuto agli impegni tra campionato e Alkass Cup, il match parte subito in salita. Dopo appena un quarto d'ora i giallorossi vanno sotto a causa della sfortunata autorete di Evangelisti. Da qui in avanti il Crotone si chiude bene forte anche dell'ottima prestazione della difesa guidata da capitan Amerise. Nella ripresa la Roma prova a sciogliersi e agguanta il pareggio con l'autogol di Trotta. Il numero 7 rossoblu però si riscatta nel finale quando insacca un clamoroso 2-1 per i suoi. Da qui in avanti i padroni di casa rallentano i ritmi (e da qui il corposo recupero concesso dal direttore di gara, ndr) ma i giallorossi si gettano in avanti alla ricerca del gol. Rete che arriva in pieno extra time con antonio Satriano che segna la rete del 2-2 proprio contro la sua ex squadra. Finisce così, con la Roma che si salva al fotofinish e mantiene un'imbattibilità che dura ormai dal 30 Settembre, data dell'ultima (e unica sin qui) sconfitta rimediata contro il Napoli, oltre a festeggiare il traguardo dei 100 gol in campionato.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE