Cerca

MONDIALI U17

Nunziata sui convocati: "Dispiace rinunciare a dei ragazzi"

Il commissario tecnico azzurro ha commentato le convocazioni per la spedizione mondiale in Brasile, in programma dal 26 ottobre

17 Ottobre 2019

Il c.t. Carmine Nunziata

Il c.t. Carmine Nunziata

Il c.t. Carmine Nunziata

Il calcio resta il più musicale dei giochi di squadra. Tra nove giorni l'inno di Mameli risuonerà in Brasile per i mondiali FIFA riservati alla categoria Under 17, dove gli azzurrini del c.t. Carmine Nunziata saranno protagonisti dal 26 ottobre e si spera fino all'ultimo atto del 17 novembre. L'headcoach azzurro ha chiosato così sulla mancata presenza tra i ventuno convocati di Sebastiano Esposito - match winner dell'Inter nella semifinale scudetto Primavera e nella finale Under 17 - : "Ci dispiace che Esposito non sia potuto venire con noi - ha dichiarato il Commissario Tecnico - ma purtroppo cause di forza maggiore hanno impedito la sua convocazione nonostante la grande disponibilità mostrata dall'Inter fino alla fine. In questa squadra Sebastiano è sempre stato un leader, sia sotto il profilo tecnico che all'interno dello spogliatoio". Sugli altri esclusi (tra i quali si annovera anche il giallorosso Riccardo Calafiori, ndr) Nunziata si è espresso in questi termini: "Dispiace sempre dover rinunciare a dei ragazzi che con noi hanno costruito questo percorso: non smetterò mai di ringraziarli. Ma questo è l'onere di ogni allenatore, che è obbligato a fare delle scelte, tenendo conto che i posti a disposizione sono 21". Il tempo delle scelte è finito, ora si fa sul serio. Si lotta per la Coppa del Mondo. 






Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE