Cerca

Italia U17

Sconfitta l'Italia U17 in amichevole: Spagna di misura

Gordo batte Nunziata per 1-0. Vincono gli iberici nell'amichevole internazionale contro gli azzurri

15 Gennaio 2020

Nunziata ©Figc

Nunziata ©Figc

Nunziata ©Figc

ITALIA U17 - SPAGNA U17 0-1

ITALIA U17 (4-3-1-2) : Desplanches (46' Zacchi); Gentile (46' Zanotti), Scalvini (46' Fiumanò), Ghilardi (46' Cepele), Turicchia (46' Ceresoli); Miretti (46' Oliveri), Casolari (C) (46' Degl'Innocenti), Fazzini (46' Giovane); Zuccon (46' Baldanzi); Gnonto (46' Magazzú), Rosa (46' Bonetti). PANCHINA: - ALLENATORE: Nunziata.

SPAGNA U17 (4-2-3-1) : Nacho Nicolau (46' Alejandro Iturbe); Ángel López (46' Hugo Novoa), Yus (46' Granado), Corral (46' Laso), Balde (46' Jesús Vásquez); Javier Serrano (46' Juanlu Sánchez), Ilaix Moriba (C) (46' Marc Casadó); Miguel Rodríguez (46' Vilán), Carlos Álvarez (46' Pablo Torre), David Ruiz (46' Nico Serrano); Carbonell (46' Manu Morillo) PANCHINA:  ALLENATORE: David Gordo.

Arbitro: Mario Perri 

AssistentI: Matteo Ticani, Roberto D'Ascanio

Quarto Ufficiale: Sebastian Petrov

Marcatori: Carbonell 39' rig. (S)

NOTE Ammoniti Recupero 1'st Fuorigioco 3-12


Allo Stadio "Tre Fontane" di Roma esce sconfitta l'Italia U17 di Carmine Nunziata nell'amichevole contro la Spagna. I ragazzi di Gordo si impongono per una rete a zero su calcio di rigore. Al 39'pt è Scalvini  a stendere Carbonell in area. Lo stesso numero nove non si fa ipntotizzare battendo Desplanches con un tiro rasoterra centrale e regalando ai suoi la vittoria in amichevole contro gli azzurri.  La gara è stata abbastanza equilibrata nel primo tempo e leggermente a favore della Spagna nel secondo grazie soprattutto all'ingresso in campo di un ispirato Nico Serrano, protagonista di diverse azioni pericolose. Una sconfitta che non pesa trattandosi di un'amichevole, ma che anzi è stata utile a entrambi i tecnici per mandare in campo tutti i giocatori a disposizione per 45'.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE