Cerca

Pre partita

Lazio, arriva il Bologna. Marco Alboni si affida alle certezze

Esordio insidiosissimo per i biancocelesti, la formazione rossoblu non verrà certamente in gita nella Capitale

26 Settembre 2020

Lazio, arriva il Bologna. Marco Alboni si affida alle certezze

Marco Alboni, tecnico della Lazio

La Lazio del tecnico Marco Alboni è pronta ad esordire in campionato dopo otto mesi di inattività a causa dello stop anticipato della scorsa stagione. Dopo la Scopigno Cup, persa per un soffio in finale contro la Juventus, i biancocelesti hanno preso fiducia nei propri mezzi, una fiducia incrementata nel tempo; per questo va dato merito anche e soprattutto all’allenatore laziale che raccolse una squadra demotivata nell’estate di due anni fa dopo un campionato chiuso nella parte medio basse della classifica. Alboni ha lavorato pian piano, tanto sulle gambe quanto nella testa delle giovani aquile. La rosa è sempre la stessa ma ad essere cambiata è la consapevolezza nelle proprie capacità. Le prime due giornate saranno tutt’altro che semplici per una Lazio chiamata ad affrontare subito Bologna e Genoa. I felsinei hanno chiuso la scorsa stagione in seconda posizione, mentre le potenzialità dei liguri sono ormai cosa nota. Tornando alla formazione capitolina, in particolare per quanto riguarda il modulo, si può dire che il 4-3-3 sia lo schema più gettonato, anche se i giocatori hanno risposto positivamente anche alla sperimentazioni con la difesa a tre. Sicuro è che Alboni ripartirà dalle proprie certezze, dallo zoccolo duro della rosa che ha fatto molto bene nella passata stagione. Certezze che portano il nome, ad esempio, di Bedini e Quaresima, due ragazzi che lo scorso anno sono riusciti a vestire la maglia della Nazionale, mentre a dirigere le operazioni in mediana ci penserà Rossi. Davanti spazio a Marafini, premiato alla Scopigno Cup, e Legnante, giocatore in netta crescita, pronto a caricarsi la squadra sulle spalle.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni