Cerca

Focus

Ferrante-Fiocco è il duo di qualità del Monterosi, in attesa però della concretezza

Prima metà di stagione importante per i due attaccanti biancorossi, che hanno fatto intravedere potenzialità di un certo spessore 

20 Gennaio 2022

Christian Ferrante

Christian Ferrante

Se c’è una cosa che non ha ancora sviluppato i giusti ingranaggi nell’orchestra Monterosi è sicuramente la concretezza dalle parti del reparto offensivo. Difatti la squadra di Simone Massimi nelle prime nove gare è andata a segno solamente dodici volte, risultando esser il secondo peggior attacco del campionato al pari del Grosseto. Un aspetto da migliorare, anche in fretta, che però non sminuisce in nessun modo i lampi di classe e tecnica sopraffina messi in mostra da alcuni giocatori biancorossi. Tra i monterosini spicca senza subbio Thomas Fiocco, trequartista dalla qualità innate, bravo nel gestire il pallone, ma che ancora non abbina la giusta quantità al suo gioco. Discorso analogo per Christian Ferrante, il quale da esterno sta mettendo in mostra tutte le sue doti, facendo intravedere però di dover maturare ancora sotto alcuni aspetti. Difatti entrambi peccano dal punto di vista della concretezza, non riuscendo a sfruttare situazioni interessanti per la loro squadra a causa della poca presenza di pragmatismo e praticità. Nonostante ciò il duo Fiocco-Ferrante è quello che sul campo ha dimostrato le cose migliori in questo girone d’andata, regalando giocate importanti, assist e gol pesanti, essendo entrambi andati a segno nel derby contro la Viterbese, facendo così intendere come il futuro del Monterosi passi molto dalla crescita di questi talentuosi giocatori.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE