Cerca

Il Punto

Troppa Lazio per la Reggina, le aquile prendono il volo nel segno dei sotto età

Riparte col botto la squadra di Salvatore D'Urso, che al Green Club schianta la Reggina con un netto 6-1, portandosi virtualmente in testa alla classifica

23 Gennaio 2022

Esulta la Lazio

Esulta la Lazio (Foto © Torrisi)

Tutto facile per la Lazio di D'urso che non fa sconti alla Reggina, ma rifila agli amaranto un secco 6-1, complici anche molteplici ed imperdonabili errori della difesa ospite. Causa diversi problemi per Covid, entrambe le squadre scendono in campo con molti 2006, ma quelli della Lazio risultano essere decisivi. A sbloccare la gara ci pensa Cuzzarella, con Oliva prima e Serra, altro sotto età, poi che firmano il tris sul calare del primo tempo. Nella ripresa Perri prova a riaprie i giochi, ma le disattenzioni dei calabresi sono fatali: dopo il bel gol di Petta, nuovamente Cuzzarella e Oliva sfruttano due frittate degli avversari, vincendo il set. Cronache, tabellini e approfondimenti sul nostro giornale in edicola da lunedì 24 gennaio, disponibile anche tramite la nostra edicola digitale.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE