Cerca

Under 17

Roma, i rigori sono fatali un'altra volta. A vincere è lo Sporting KC

Ancora pari per i giallorossi di Ciaralli, che tengono bene il campo ma perdono ancora nella lotteria finale dagli undici metri

12 Aprile 2022

Marco Ciaralli

Marco Ciaralli, allenatore della Roma (Foto ©Torrisi)

ROMA Mengucci, Cavacchioli (18’st Tarantino), Ienco (1’st Bouah), Karagiorgis, Ivkovic, Marazzotti (6’st Polletta), Joao Costa (1’st Amerighi), De Angelis (1’st Mannini), Rozzi (5’st Cichella), Surricchio, Vranjes PANCHINA Razumejevs, Touadi, Plaia ALLENATORE Ciaralli

SPORTING KC Saylon, Dancy, Arpachinda, Fisher, Bazan, Reid, Pendleton, Micheali, Cruz-Ayala (20’st Onentia), Rivera (30’st Laws), Saylon PANCHINA Hudson, Mancuos, Clark, Fannin, Robinson, Tschantret

ARBITRO Gutierrez ASSISTENTI Malec e Garcia

NOTE Ammoniti Rozzi, Karagiorgis, Fisher Angoli 9-3

Gli undici metri sono ancora una volta fatali per la Roma che fa buona figura anche contro lo Sporting KC, dovendo cedere però alla lotteria dei rigori, così come nella sfida con i Portland Timbers. Ciaralli opta per un po’ di cambi nell’undici titolare, ma rispondono tutti in maniera positiva, prendendosi comunque un pareggio positivo a reti bianche. La compagine avversaria però regge bene la pressione dal dischetto, trionfando nella seconda giornata dell’Adidas Generation Cup.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE