Cerca

Focus

La Viterbese ha chiuso il cerchio. La truppa di Manni sarà di scena ai playoff

Campionato di spessore da parte dei giallazzurri, che vincendo l'ultimo turno con il Monterosi si sono assicurati l'approdo alla post-season

13 Aprile 2022

Alessandro Manni

Alessandro Manni, tecnico della Viterbese (Foto ©Viterbese)

Il coronamento di una stagione importante, basata su solidi principi, seguiti e rispettati dall’inizio alla fine. Così la Viterbese ha raggiunto il suo obiettivo, centrando i playoff che le danno il pass per scendere in campo anche nella seconda fase del campionato. Difatti la truppa giallazzurra, anche qualora dovesse perdere l’ultima partita e finire sotto la Pistoiese, sarebbe comunque qualificata, vista l’aritmetica certezza di rientrare tra le migliori quattro terze. La compagine laziale è stata plagiata dalle idee di mister Alessandro Manni, il quale ha sempre messo davanti a tutto un solo concetto: la crescita dei ragazzi. Il tecnico ha sempre ribadito come questa debba essere l’ambizione da inseguire e realizzare per ogni squadra di settore giovanile, a prescindere dal risultato sportivo, che mantiene la sua importanza. Cercare di far sviluppare le giuste capacità al giocatore, migliorandolo sotto ogni aspetto e cercando ogni domenica di proporre un gioco definito, chiaro in cui si avessero in mano le redini della partita. La Viterbese spesso ha offerto trame di grande spessore, anche nelle partite in cui i risultati non sono arrivati- vedi nella sconfitta interna per mano del Pontedera- scendendo in campo con un’identità ben precisa, che l’ha portata fin qui. Un percorso sicuramente importante, pieno di bei momenti, traguardi raggiunti, privilegiando sempre le doti degli elementi di Manni, permettendogli di esprimersi tramite un calcio bello e propositivo. Il lavoro dell’allenatore è presente all’interno della squadra, visto il miglioramento complessivo di una rosa tra le più lunghe del campionato, spesso rivelatasi fondamentale a partita in corso. La ciliegina della qualificazione ai playoff è arrivata in una delle partite più sentite del campionato: il derby contro il Monterosi. Al Pilastro i giallazzurri sono riusciti a far loro il risultato nonostante una gara molto positiva della truppa di Torretti, che per settanta minuti ha tenuto il campo alla pari, se non meglio, dei rivali. Nonostante ciò però alla fine i viterbesi hanno agguantato l’intera posta in palio e adesso non vogliono più fermarsi, perché una squadra del genere non potrà sicuramente essere solo una comparsa nella post-season.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE