Cerca

Focus

Lazio, Quaresima ha spiccato il volo. Esordio in Primavera per l'aquila

Mezz'ora importante per il terzino biancoceleste con i più grandi, nel big match contro il Frosinone, nel quale il classe 2004 si è formato

31 Marzo 2022

Daniele Quaresima

Daniele Quaresima (Foto © Torrisi)

Dopo anni passati sempre davanti a tutti con la maglia della Lazio, Daniele Quaresima ha ottenuto l’ennesima attestazione della sua bravura, del suo livello, soprattutto mentale, raggiunto come calciatore. Difatti il capitano dell’Under 18 biancoceleste ha esordito in Primavera 2, nello scontro diretto tra l’altro, che ha visto le aquile superare il Frosinone, staccandosi dai ciociari e prendendosi il secondo posto solitario. Una partita perfetta da parte della truppa di Calori, bravo a preparare la squadra in maniera esemplare nonostante le diverse assenze, special modo nel reparto difensivo, dove ogni titolare era indisponibile. Proprio per questo il terzino è stato aggregato con i più grandi, giocando una mezz’ora di qualità subentrando al posto di Marinacci. Una nuova luce per lui, in una stagione che non gli ha riservato fino ad adesso tanti aspetti positivi, visti i lunghi infortuni, nonché l’esser finito dietro nelle rotazioni di Tommaso Rocchi, giocando solamente nove partite in stagione, di cui non tutte da titolare. Per Quaresima, capitano e rappresentante della Lazio in nazionale, di certo non è stato un colpo semplice, raggiungendo però comunque un riscatto importante che dà prova del valore del ragazzo. Cresciuto nelle giovanili del Frosinone l’ingresso in campo di sabato lo ha sentito in maniera ancor più forte, dimostrandosi una pedina comunque pregiata nel finale per Calori.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE