Cerca

primavera

Ferdinandi, Ruggiero, Cericola: festa San Lorenzo

La formazione di Fioretto travolge la Borghesiana e conquista la finale coronando una stagione da protagonisti

07 Giugno 2017

San Lorenzo in finale

San Lorenzo in finale

SAN LORENZO - BORGHESIANA 4-0

SAN LORENZO Bianchi, Casini (15'st Ruggieri), Sanseverino, Proietti (36' st Caponera) Rambaldo, Brunamonti, Giorno (35' st Criscuolo), Fidale (20'st Baroni), Pierpaoli, Ferdinandi (35' st Di Palo), Cericola PANCHINA D'Ottavi, Ruggieri, Di Palo, Baroni, Giangrande, Caponera, Criscuolo ALLENATORE Fioretto

BORGHESIANA Sambuci, Antonacci (38' st Zaccaria), Aiello, Conti, Pizzuti, Attili, Aquilonia (34'st De Cesaris, Pasquali, De Angelis, Cirelli (44'st Bocchini), Messeri (36'st Del Mancino)

PANCHINA Giorgi, Monteleone, De Cesaris, Carbone ALLENATORE Massimo 

MARCATORI Ferdinandi 35'pt rig. e 31'st rig, Ruggiero 36'st , Cericola 46'st

NOTE Espulsi al 18' st Attili (B), al 29' st Conti (B), al 29'st De Angelis (B) Ammoniti Cirelli, Proietti


San Lorenzo in finale

In finale va con merito il San Lorenzo. La squadra di mister Fioretto approda all'ultima gara della stagione dopo una rocambolesca semifinale. L'avversario di turno , la Borghesiana, molto ben messa in campo rende dura la vita ai biancorossi, ma è decisivo il secondo tempo nel quale gli uomini di Attili chiudono in otto dopo ben tre espulsioni. La gara parte con il freno a mano tirato. Solito 4-3-3 per il San Lorenzo, ordinato ed attento 4-1-4-1 per là Borghesiana. La prima insidia la porta Sanseverino su calcio di punizione al '3. E' però Messeri, il migliore dei suoi, a sforare il vantaggio al '5; decisivo l'intervento di Bianchi. Il San Lorenzo fa la partita con la velocità di Ferdinandi, Giorno e Cericola cerca di bucare la retroguardia avversaria che però concede pochissimo tanto che i primi 45' regalano pochissime emozioni. Una eccezione la rete del vantaggio dei ragazzi di mister Fioretto al 35'; incursione da sinistra dell'imprendibile Sanseverino messo a terra da Cirelli in piena area. Glaciale Ferdinandi dagli undici metri per il vantaggio San Lorenzo.  La ripresa non cambia il suo copione. Si vive a fiammate con la formazione di Cinecitta' che fa sempre la partita, poco impegnato Bianchi. Sotto di un goal al 18' mister Attili perde anche Cirelli per doppio giallo. La salita diventa insuperabile. Al 26' l'episodio che chiude la gara in anticipo. Baroni entra in area avversaria, nel contrasto con Conti cade a terra, nel rialzarsi è toccato sul piede d'appoggio dall'avversario e cade nuovamente a terra. L'arbitro fischia il rigore. Saltano i nervi ai ragazzi di Attili che restano in otto viste le espulsioni di Conti e De Angelis per proteste. Ferdinandi dagli undici metri segna il 2 a 0. La gara ormai è nervosa. Il San Lorenzo gira il pallone, la Borghesiana cerca solo di limitare i danni ma prima Ruggieri, con un bolide in diagonale e poi Cericola con un'azione solitaria conclusa con un diagonale mancino, fissano il 4 a 0 finale. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE