Cerca

regionali

Sporting - Fonte: match da tripla. Derby Lariano - Fortitudo

Sesta giornata del campionato cadetto con diversi scontri interessanti in calendario per l'alta classifica

03 Novembre 2017

Fonte Meravigliosa, in campo contro lo Sporting Roma

Fonte Meravigliosa, in campo contro lo Sporting Roma

Si avvicina la sesta giornata di campionato per i Regionali e tra le tante partite in programma sia nel girone A che in quello D ci saranno dei match interessanti che potrebbero definire ancora meglio le classifiche. Tra i vari gruppi ecco di seguito quali saranno gli incontri più avvincenti del prossimo turno.
Fonte Meravigliosa, in campo contro lo Sporting Roma

Girone A Al comando a pari merito con 13 punti sono in due: Accademia Sporting Roma e Fonte Meravigliosa che proprio nel corso della prossima giornata si scontreranno in casa della formazione di mister Carli. E il match sembra promettere bene poiché le due squadre hanno un buon reparto offensivo, visti i 14 gol fatti dallo Sporting Roma e i 13 del team di Manfredi. Tra le due litiganti, però, potrebbero approfittarne le compagini che seguono in classifica: cioè Futbloclub, terzo, e Polisportiva Monti Cimini, quarta, appaiate a 10 punti e pronte entrambe a vincere la terza partita consecutiva. I ragazzi di Pistillo, reduci dalla vittoria esterna con il Vetralla per 1-3, ospiteranno in casa la Compagnia Portuale; mentre potrebbe essere più complicato l’appuntamento per la squadra giallonera che, dopo l’1-3 in trasferta di sabato scorso, sfiderà il Pianoscarano sesto ma distaccato di un solo punto dagli avversari. Dunque potrebbe essere una gara in cui non è escluso il pari. In fondo alla classifica resta infine lo scontro diretto tra Aurelio e Vetralla, che proveranno a risalire la china.

Girone B Giornata “semplice” per le squadre in testa: Città di Ciampino (13), Guidonia e Eretum Monterotondo (12), prima, seconda e terza, divise da un solo punto. La squadra di Colista andrà a giocare in casa dal Villalba Ocres Moca, un avversario complicato, considerato che dopo cinque giornate non ha ancora perso, subendo soltanto 8 gol. Sarà, quindi, un match interessante visti i numeri fatti in attacco dalla capolista (17 gol fatti). Dovrebbe essere una partita più agevole per il team di Pirri contro il Cre Cas in casa. Il gruppo di Giuliani, invece, resterà fermo un turno e non giocherà contro il Monte Grotte Celoni che da poco ha comunicato il suo ritiro dal campionato. Infine in fondo alla classifica il Città di Valmontone (15°), ancora a secco di vittorie, proverà a raccogliere i primi punti della stagione, affrontando tra le mura amiche il Tor Sapienza (14°)

Girone C È ancora tutto da definire nel girone C, in cui sono ben quattro le squadre in cima con 12 punti: Fortitudo Academy, Atletico 2000, San Lorenzo e Lodigiani. In programma non ci sarà nessuno scontro diretto, ma alcune gare che potrebbero permettere a una di queste quattro di andare in fuga e mettere distanza sia dalle avversarie che dalle altre inseguitrici. La compagine di Barbato sarà di scena in casa dell’Atletico Lariano, settimo, dove cercherà di tornare alla vittoria dopo il match perso contro la Libertas Centocelle. Mentre i biancorossi affronteranno il Cynthia, decimo. Il San Lorenzo, reduce dall’1-5 inflitto all’Atletico Cisterna, scenderà in campo contro il Praeneste Carchitti. Mentre la formazione di Caterino cercherà di accaparrarsi altri tre punti con il Pro Calcio Cecchina.

Girone D Scontri al vertice nel girone D tra prima e seconda e terza e quarta. Il Formia, vincente per cinque giornate di seguito, è davanti con punteggio pieno e proverà a conquistare l’ennesimo successo, anche se dovrà dare battaglia alla seconda in classifica, il Montello, a quota 13. È probabile che tra le due si potrà assistere a un match esaltante e ricco di emozioni, poiché la squadra di Magrin ha il miglior attacco, con 18 reti realizzate, e quella di Gargano ha la miglior difesa con 1 solo gol subito. Nella stessa giornata i colpi di scena non mancheranno anche nella sfida tra Arce, quarta, e Hermada, terza. Le due compagini giocheranno dando un occhio all’altra partita con la possibilità in caso di vittoria di potersi avvicinare a una delle prime due, anche se il risultato più probabile potrebbe essere un segno X che non farebbe male a quelle davanti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE