Cerca

Nazionali

"Provaci ancora Cassino" Babusci cerca la continuità

Al rientro dopo la sosta la formazione azzurra cercherà di proseguire sul buon cammino messo in opera negli ultimi 2 turni

10 Novembre 2017

Massimiliano Babusci

Massimiliano Babusci

Massimiliano Babusci

Un inizio di stagione difficile, poi la risalita. Il Cassino sta prendendo confidenza con il nuovo campionato. Per una formazione targata principalmente 2000 e 2001 era normale avere qualche passaggio a vuoto. Prima della sosta la formazione di Massimiliano Babusci ha ottenuto un pari ed una vittoria (la prima stagionale) e domani contro il Campobasso proverà a non fermarsi. "Sinceramente non so se la sosta ci abbia fatto male o bene - esordisce il mister - ci siamo fermati durante un buon periodo ed ora speriamo di riprendere il cammino interrotto. Finora mi sembra davvero un bel campionato, con formazioni equilibrate che si danno una gran battaglia. Noi siamo un po' indietro, ma credo possa essere normale. Abbiamo finora affrontato formazioni composte prevalentemente da '98 e '99 e la differenza in alcuni casi si è fatta sentire. Questo in particolare nelle situazioni di vantaggio. Dobbiamo migliorare nella gestione della palla in mezzo al campo, perché a volte basta davvero poco per poter portare a casa la gara. E' un tipo di errore che ci sta vista la media età molto giovane di tutta la squadra". E domani arriva il Campobasso "Siamo consapevoli che sarà un impegno difficile. Abbiamo l'obbligo di giocarcela contro una formazione che è abituata da anni a questo palcoscenico, mentre per il Cassino si tratta di un ritorno dopo tanto tempo. Abbiamo poche informazioni su di loro e cercheremo di adattarci alle loro caratteristiche per proseguire non soltanto la striscia positiva, ma soprattutto il processo di crescita che ci sta contraddistinguendo dall'inizio del campionato". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE