Cerca

provinciali

L'Atletico Zagarolo al comando Torre Angela avvisato

Dopo lo scontro diretto contro la formazione di mister Formisano gli amaranto si candidano alla vittoria finale. Ma sabato rischiano di essere ripresi

29 Novembre 2017

Atletico Zagarolo al comando

Atletico Zagarolo al comando

Atletico Zagarolo al comando

L’Atletico Zagarolo, dopo la vittoria interna contro il Torre Angela, ha conquistato la vetta della classifica nel girone E. La formazione amaranto ha strappato il primato ai ragazzi allenati da mister Formisano al termine di una gara combattuta e ricca di gol (4-3). A dimostrare l’ascesa della squadra di Randolfi sono i numeri: l’Atletico Zagarolo non perde dallo scorso 22 ottobre sul campo del Testaccio 68, dopodiché ha macinato punti ripartendo con un pareggio e tre vittorie e ha inanellato, così, quattro risultati utili consecutivi. Il quadro è questo: comanda con 13 punti, davanti a Vis Subiaco e Atletico Olevano, dopo sette giornate di campionato, un turno di riposo e un attacco d’oro. Perché la compagine di Randolfi al momento ha il miglior reparto avanzato del raggruppamento, che per il momento ha messo a segno ben 25 gol, mentre non ha la prima difesa del campionato, nonostante abbia subito 9 reti. Senza considerare questi dati, il cammino dell’Atletico Zagarolo è ancora tutto da scoprire, visto che ancora restano gli altri due scontri diretti con il Vis Subiaco, in programma alla 13° giornata, e con l’Atletico Olevano, previsto per l’11°. Anche se nel corso di questi primi sette appuntamenti ha già avuto modo di affrontare altre squadre, candidate a essere protagoniste: come la Borghesiana, momentaneamente quinta, che ha lasciato il campo di via Valle del Formale con un pareggio. E la stessa squadra di mister Formisano. L’Atletico Zagarolo, però, potrà godersi questo momento di gloria soltanto fino al prossimo turno: quando le altre formazioni scenderanno in campo, mentre i ragazzi di Randolfi saranno costretti a restare fermi, visto che non disputeranno la partita contro il Semprevisa. Nel girone E, quindi, non c’è nulla di certo, perché all’ottava giornata di campionato è previsto un altro interessante scontro diretto tra il Vis Subiaco (1° insieme all’Atletico Zagarolo) e il Torre Angela (3°), con quest’ultimo che dovrà riscattare il precedente risultato negativo contro l’attuale prima in classifica. Resta infine l’Atletico Olevano, chiamato a giocare contro il CSS Tivoli (9°), e che per questo motivo sarebbe la principale indiziata a prendere il comando della classifica dopo il prossimo turno.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE