Cerca

L'INTERVISTA

Real Testaccio, Picariello: "Vogliamo essere protagonisti!"

L'allenatore giallorosso fa il punto sul mercato e sulla preparazione atletica

27 Luglio 2018

Real Testaccio, Picariello: "Vogliamo essere protagonisti!"

Image title

L'inizio stagione non è più così lontano, società e addetti ai lavori sono in continua attività per migliorare le proprie rose. Non è da meno il Real Testaccio che, attraverso una precisa programmazione, sta perfezionando le diverse categorie con nuovi e mirati innesti al fine di arricchire le proprie squadre ed essere protagonisti nei vari campionati. A dimostrazione di ciò, sono piuttosto significative le parole di Carmine Picariello, allenatore della juniores: "Siamo già a buon punto della preparazione della rosa in quanto ad acquisti, nonostante non sia facile trovare calciatori disposti a giocare un campionato provinciale abbiamo portato alla firma molti ragazzi e si sta delineando una squadra interessante che mi fa ben sperare. Pochi giorni fa abbiamo tesserato Simone Della Rocca, difensore centrale proveniente dalla Totti Soccer School: è un profilo importante poichè viene da tre stagioni di elite e quindi con la sua esperienza potrà aiutare il resto del gruppo. I nuovi ragazzi che stiamo portando hanno giocato tutti in campionati regionali ed elite, la società ci tiene a far bene con la juniores e ha grandi aspettative. Al momento la rosa è composta da 19 giocatori ma possiamo portare a compimento anche qualche altro colpo per migliorare ulteriormente la qualità della squadra - l'allenatore giallorosso ha poi fatto il punto sull'organizzazione della preparazione atletica - Svolgeremo il ritiro in sede, il campionato inizierà a metà ottobre e per questo apriremo la stagione il 3 settembre: la prima settimana faremo sempre doppia seduta mentre a partire dalla seconda ci alleneremo solamente di pomeriggio a causa degli impegni scolastici dei ragazzi, poi continueremo con i soliti tre allenamenti a settimana. Abbiamo già programmato diverse amichevoli per testare la condizione dei ragazzi ed iniziare a provare le diverse situazioni tattiche in vista del campionato". La società testaccina è convinta di poter dire la sua in campionato, mister Picariello è voglioso di vivere una stagione da protagonisti: a questo punto non resta che aspettare il verdetto del rettangolo verde. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE