Cerca

NAZIONALI

Regna l'equilibrio tra Ostiamare e Cassino, è pareggio

I Gabbiani vanno in vantaggio, ma gli ospiti rimontano, il bottino si divide dunque, un punto a testa

17 Novembre 2018

L'esultanza dell'Ostiamare @GazReg

L'esultanza dell'Ostiamare @GazReg

L'esultanza dell'Ostiamare @GazReg

OSTIAMARE Sabino 7, De Falco 6, Galli 6.5, Ceccarelli 6, Esposito 6, Laudicino 6, Lazzeri 6 (33’st Sanges sv), Bruziches 6 (12’st Cannatelli 6.5), Indorante 6 (41’st Giacomini sv), Pellegrini 7, Ciccotè 6 (25’st Antinucci 6) PANCHINA De Persio, Riso, Zoppellari, Sibilio, Triberti ALLENATORE Tortolani

CASSINO 1924 Trani 6.5, Delicato 6, Gazerro 7, Candelaresi 6 (1’st Panaccione 6), Cocorocchio 6, Sfavillante 6, Cagnazzo 6.5, Di Pinto 6 (1’st Miele 6), Di Sotto 6 (40’st Salera sv), Caterino 6, Carnevale 6 (1’st Lombardi 6.5) PANCHINA De Carolis, De Lucia, Salera, Riccio, Porfidia, Spiriti, ALLENATORE Fella

MARCATORI Pellegrini 5’pt (O), Gazerro 1’st (C)

ARBITRO Toro di Catania, 6 ASSISTENTI Lanzellotto di Roma2, Morano di Roma 2

NOTE Ammoniti Ciccotè Fuorigioco 0-1 Angoli 3-4 Rec. 0'pt

A Ostia finisce per 1-1 il match tra Ostiamare e Cassino valido per la decima giornata di campionato. All’Anco Marzio si gioca con un campo illuminato del sole classico dell’autunno romano. Dopo le sconfitte con Monterosi e Trastevere I Gabbiani hanno voglia di riscatto e lo dimostrano sin dale prime battute di gara. Dopo un intense giropalla nella trequarti avversaria, infatti, arriva il guizzo vincente che li porta in vantaggio. Ad andare a segno è Pellegrini, che al 5’ sfrutta un assist pennellato alla perfezione dalla bandierina di Ciccotè per trovare l’incornata vincente. Da questo momento le squadre si allungano ed entrambe le formazioni mettono seriamente in difficicoltà i 2 reparti difensivi. Nonostante ciò nessuna delle due compagini riesce a trovare la stoccata vincente per gonfiare la rete. I ritmi si abbassano, anche perché I padroni di casa sono molto bravi ad assopire il gioco, si va dunque a riposo sull’1-0. Nella ripresa però Tortolani e I suoi rientrano in campo con una verve importante, forse anche grazie ai tre cambi fatti e trovano subito il pareggio. Gazerro è bravissimo infatti a sfruttare un Pallone sporco in area per insaccarlo poi di testa. Il Cassino pareggia dunque I conti. Da qui il match è appeso a un filo, con le sventagliate del Cassino a cercare Di Sotto e con le giocate in velocità di Cannatelli palla a terra dell’Ostiamare, infatti, la partita è accesissima, il goal è nell’aria. Nonostante le fiammate di Antinucci per I biancoviola e di Caterino per I cassinati, però, il goal non arriva anche grazie ai due portiere che oggi sono veramente in grandissima forma. La gara finisce dunque in pareggio, le due compagini si dividono un bottino magro, ma equo per quanto visto nel rettangolo verde di gioco di un punto a testa.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni

Dalle altre sezioni