Cerca

regionali

A Sora sognando Dybala: la storia di bomber Reveco

L'attaccante cileno, da due anni in Italia, sogna di trovare spazio nel nostro calcio. Finora i numeri sono tutti dalla sua

29 Gennaio 2019

Diego Reveco

Diego Reveco

Diego Reveco

Dal Cile inseguendo un sogno ed un pallone. Diego Reveco, attaccante classe '99 del Sora. Domenica ha fatto il suo esordio in prima squadra, durante il match in casa del Grifone Gialloverde. Negli ultimi minuti, per provare a dare una scossa che poi non è arrivata. Il suo meglio Diego lo sta dando nell'Under 19 della squadra bianconero, della quale è il capocannoniere con 12 centri. L'ultimo messo in fondo al sacco proprio nella sfida vinta per 4-0 contro il Formia. Estroso, mancino, sa far gol in tutti i modi, compresi anche i calci di punizione. E' quello che si dice un falso nueve, contatatto da diverse squadre di Eccellenza a dicembre ha scelto di restare a Sora, città che l'ha accolto come giocatore e come ragazzo. "In Cile ho giocato con il Colo Colo ed il Magallanes, poi ho scelto di venire in Italia, per provare ad essere davvero un calciatore. La prima squadra con cui ho giocato è stata il Morolo, poi sono passato al Racing Fondi con il quale ho assaporato il clima della Serie C e poi sono passato a Sora. Qui mi trattano bene, mi piace giocare con questa squadra e con questa maglia. Rispetto al Cile il calcio qui è molto più tattico. E' difficile giocare, ma voglio continuare a crescere ed imparare. Il mio idolo è Messi, ma penso di poter essere più simile ad un giocatore come Dybala. Se devo pensare ad un giocatore cileno mi viene in mente invece Sanchez, sinistro come me. Mi piacerebbe giocare di più anche in prima squadra, però per ora voglio continuare a dare il meglio con l'Under 19. Il gol più bello? Quello fatto all'Alatri: loro non avevano mai perso in casa e grazie a quelo gol li abbiamo battuti. E' arrivata una palla filtrante e poi davanti al portiere ho insaccato con l'esterno". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni