Cerca

L'INTERVISTA

Settebagni, Massimi: "Punto d'oro su un campo difficile"

Il tecnico parla della stagione e torna sullo 0-0 arrivato nel recupero della diciannovesima giornata

14 Febbraio 2019

Simone Massimi

Simone Massimi

Simone MassimiIl Settebagni riparte dal pareggio senza gol sul campo del Montefiascone. Sorpasso riuscito per i biancorossi, che in questo modo volano a 39 punti scavalcando in terza posizione la Boreale. "Abbiamo giocato su una superficie ai limiti dell'impraticabilità - spiega il tecnico, Simone Massimi-. Un pareggio da tenerci stretti, arrivato contro una squadra bisognosa di punti e che in casa aveva perso una sola volta: una squadra ben strutturata che non merita questa posizione di classifica. Tornando a noi, il segreto di questa splendida annata credo sia il frutto della grande disponibilità dei ragazzi. Eccetto rari casi in questa stagione siamo rimasti quasi sempre in partita, anche nelle sconfitte. Rimonte come quella con il Città di Ciampino (da 4-0 a 4-5) evidenziano come questo gruppo abbia un'anima ed una propria identità". Così invece il tecnico sul prossimo match con il Villalba Ocres Moca."Loro sono in lotta per i playout e sicuramente faranno scendere qualcuno dalla prima squadra. Noi abbiamo qualche assenza, ma proveremo a fare la partita". Un percorso esaltante quanto impensabile ad inizio stagione in casa Settebagni, che per adesso vede i biancorossi con soli 21 gol al passivo."Essendo partiti per salvarci, sulla fase di non possesso è ricaduta una particolare attenzione in ritiro. Dispiace per i quattro gol subiti all'andata con l'Accademia Calcio Roma, match molto sentito qui da noi nel quale avremmo potuto senza dubbio fare meglio. Contro il Villalba sarà una gara difficile all’impatto. Hanno racimolato due vittorie nelle ultime tre partite e avranno voglia di dare continuità a questi risultati. Adesso ci attende un altro "mini-campionato" per cercare di tagliare il traguardo delle finali che qui da noi rappresenterebbe qualcosa di storico".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni