Cerca

Provinciali

Roma VIII, Mancuso: "Gruppo pronto per il rush finale"

Il preparatore atletico della società capitolina analizza il momento della formazione di mister Massimiliano Mancuso

25 Febbraio 2019

Da destra Giuseppe e Massimiliano Mancuso

Da destra Giuseppe e Massimiliano Mancuso

Da destra Giuseppe e Massimiliano Mancuso

Un week-end di pausa quello appena messo alle spalle per la Juniores provinciale della Roma VIII. La squadra di mister Massimiliano Mancuso ha osservato un turno di riposo, quasi un peccato visto l’ottimo ritmo messo in mostra nell’ultimo periodo. A parlare del momento della prima squadra giovanile del club capitolino è Giuseppe “Tony” Mancuso, fratello dell’allenatore e preparatore atletico del gruppo. "Abbiamo avuto qualche difficoltà iniziale perché il gruppo doveva conoscere i nostri metodi di lavoro e anche noi dovevamo capire con che tipo di ragazzi avevamo a che fare – spiega – In questa particolare fascia d’età non c’è una grossa propensione al sacrificio, mentre a noi piace fare le cose in maniera seria. Qualche difficoltà nell’assorbire il nostro sistema di allenamento c’è stata, ma da qualche tempo le cose stanno andando molto meglio e anche il campo dà riscontri confortanti". Giuseppe Mancuso è fratello maggiore di Massimiliano (i due hanno anche altri tre fratelli e due sorelle), è stato giocatore come l’attuale allenatore della Juniores provinciale è un grande appassionato di running. "La mia esperienza da preparatore atletico nel calcio è stata due anni fa, sempre al fianco di Massimiliano, allo Sporting Torbellamonaca in Prima categoria. L’anno passato Massimiliano ha allenato un gruppo di Giovanissimi e io ho preferito rimanere fermo, poi quest’anno mi ha coinvolto in questa nuova avventura. E’ sicuramente speciale collaborare con un fratello, con lui ci capiamo al volo". Il campionato della Juniores provinciale della Roma VIII ricomincerà dalla trasferta col Tor Lupara. "All’andata ottenemmo una vittoria netta, ma sabato avremo qualche assenza e dovremo scendere in campo con la giusta concentrazione. Speriamo di ottenere un nuovo successo". La squadra ha “caricato” in questa settimana di pausa. "Non avevamo potuto fare un vero e proprio richiamo sotto le festività natalizie e quindi abbiamo fatto lavorare molto il gruppo nella scorsa settimana – dice Mancuso – Siamo in scia alle prime e vogliamo tentare di arrivare il più in alto possibile: la squadra è pronta per il rush finale".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE