Cerca

provinciali

Ottavia, arriva il Cerveteri. Federici "E' importantissima"

Il tecnico azzurro presenta la sfida di sabato contro i tirrenici che vale punti pesanti per la corsa verso i Regionali

08 Marzo 2019

Mirko Federici

Mirko Federici

Mirko Federici L'Ottavia è in vetta ed ha tutta l'intenzione di rimanere al comando. Sabato arriva al Di Marco l'unica squadra che finora è riuscita a regalare un'amarezza alla formazione di Mirko Federici, il Città di Cerveteri. Gli azzurri hanno tre punti di vantaggio sui tirrenici e sulla Petriana e con una vittoria metterebbero ancor di più in chiaro la loro voglia di riportare la società nei Regionali dopo qualche stagione “Per noi è il match clou, che aspettiamo da un po'. Non è in assoluto decisiva, perché il campionato è molto lungo e sia la Petriana che il Città di Cerveteri sono due grandi squadre. I tirrenici sono stati sicuramente più continui nel corso del campionato e poi sotto il profilo del gioco tra le due è quelli che mi piace di più. Quando affrontammo la Petriana riuscimmo a vincere per 6-1 ma probabilmente incapparono in una giornata più che storta, visto il valore della rosa. La sfida di sabato quindi è da vincere perché ci permetterebbe di prendere un po' di margine, ma il discorso promozione rimarrà comunque in discussione a lungo. Noi arriviamo bene alla sfida dopo una vittoria in rimonta a Bracciano ottenuta negli ultimi cinque minuti, dimostrando quindi una grande forza mentale. I ragazzi stanno rispondendo al meglio e sono pronti per riuscire a dire la loro anche nella prossima sfida. Arriveremo quindi alla partita di sabato nel migliore dei modi. Loro avendo tre punti in meno verrano al Di Marco per vincerla ed in un certo senso ci fa piacere, ci piace incontrare squadre che non si chiudono. Sono sicuro quindi che verrà fuori una bella partita”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE