Cerca

TDR 2019

Under 19, prima giornata: pari questo sconosciuto

Nessun segno X negli incontri d'esordio della categoria Juniores. Ok i campioni del Friuli Venezia Giulia

13 Aprile 2019

Foto LND.it

Foto LND.it

Foto LND.it

Nessun pareggio in questa prima giornata, sette le vittorie di misura, tre con due gol di scarto. Nel girone A i campioni in carica del Friuli Venezia Giulia si prendono i tre punti con la Sicilia grazie al gol di Carlevaris al 33’ che si conferma con la stessa squadra che ha vinto nella scorsa edizione. Scatta in testa anche la Lombardia che ribalta il risultato con le Marche andate in vantaggio al 12’ su rigore trasformato da Boutlata. I lombardi pareggiano al 19’ con Tocci e segnano il gol vittoria a 7’ dal termine con la firma di Banfi. Nel girone B la Basilicata regola l’Umbria con un gol per tempo, al 29’ del primo tempo Bojang e al 37’ della ripresa Minutiello. Tre punti anche per la Toscana che sbaglia un rigore con Diawarà ma al 39’ imprime il marchio vincente con Mazzoni ai danni del CPA Trento. Bene l’Abruzzo con la Liguria (girone C). I ragazzi di Ugo Dragone prendono il largo con i centri di Cissè e Cellucci, i liguri si svegliano troppo tardi accorciando le distanze in pieno recupero. Bel successo della Sardegna sul Veneto. La rete di Saggia in apertura di match indirizza la gara verso gli isolani, il sigillo di Virdis in pieno recupero mette la ceralacca all’incontro. La doppietta di Francesco Ingredda nel primo tempo è decisiva per la Puglia che piega un CPA Bolzano capace di rifarsi sotto con Basile. I ragazzi di Tavarilli tengono bene e iniziano il torneo con un successo nel girone D. Sorride anche la Calabria che la spunta di misura sul Molise, decisivo il gol di Crispino al 13’ Nel girone E il Lazio riesce ad avere ragione dell’Emilia Romagna, ci pensa Nicolò Russo in apertura di ripresa a regalare ai suoi tre punti preziosi. La Campania resiste quasi per un tempo poi lascia strada al Piemonte Vda che vince 2-0 grazie alle reti di Bonura (37’) e Giraudo (17’ della ripresa).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE