Cerca

REGIONALI

Aranova in fase ascendente, Mosca: "Stagione incredibile"

I rossoblù arrivano terzi contro ogni pronostico a dimostrazione di una continua crescita da parte di società e team

31 Maggio 2019

Juniores dell'Aranova al completo ©Aranova

Juniores dell'Aranova al completo ©Aranova

Juniores dell'Aranova al completo ©Aranova

L'Aranova continua a stupire tutti di anno in anno. La crescita è infatti costante, tanto che in questaa stagione i rossoblù hanno centrato addirittura la terza posizione, insidiando più volte il secondo gradino del podio. Un anno dunque portato avanti ad alti, altissimi livelli, il che dimostra la buona fase ascendente di una società continuamente al lavoro per migliorarsi. Nessuno ad inizio anno avrebbe mai pensato ad un'Aranova così, un'Aranova che weekend dopo weekend si è ritagliata meritatamente un posticino tra le big. Non potevamo dunque non sentire Mosca, il mister di questa Juniores, che così esordisce: "Eravamo partiti con l'intento di salvarci e siamo arrivati lì, sul podio. Raggiungere questo obiettivo rappresenta per noi una soddisfazione immensa". Ha dunque detto cosa per lui ha dato quello sprint necessario per arrivare a tutto ciò: "I ragazzi sono stati bravissimi. Partita dopo partita hanno raggiunto la consapevolezza che gli spetta, sia da un punto di vista di prestazioni che risultati. La sicurezza nei loro mezzi li ha resi un gruppo veramente fantastico". Ha poi voluto spostare il discorso sulla società in generale: "Aranova è una realtà in continua crescita. Dalla Prima Squadra alle giovanili stiamo facendo vedere di cosa siamo capaci e non abbiamo voglia di fermarci. Credo che per una società come la nostra, che non gode di un bacino così ampio, riuscire a fare tutto ciò sia veramente soddisfacente. Dietro c'è un gran lavoro da parte dei ragazzi, dello staff, della dirigenza e, soprattutto, del presidente". Ha quindi concluso parlando del futuro: "Se il prossimo anno allenerò la Juniores? Fin'ora niente è deciso, ma credo che ripartirò dagli allievi. In ogni caso rimanere qui mi fa molto piacere". 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE