Cerca

COPPA LAZIO

Il Tanas vince e approda in finale: Settebagni ko amaro

Dopo un primo tempo ad armi pari, nella ripresa il Tanas sfrutta al meglio l'uomo in più e schiaccia gli undici di Massimi

11 Giugno 2019

Mister Ranieri dello Sporting Tanas

Mister Ranieri dello Sporting Tanas

SETTEBAGNI Camerini 6, Valzecchi 5.5 (5’st Cotugno 5.5), Rubeca 6, Merciari 6.5, Mengoni 5.5 (7’st Ceccarini 5.5), Lucantoni 6.5, Yoon 6.5, Onorati 5.5, Pascale 5.5, Pauli 5.5, Lattarulo 6 (17’st Magini 6) PANCHINA Carbone, Chiavoni, Buonasorte ALLENATORE Massimi

SPORTING TANAS Migliorini sv (22’pt Bucci 6.5), Rosalba 6.5, T. Danesi 6.5 (16’st Scarpetti 6), Cippone 6.5, Martiriggiano 6.5, Carboni 6.5, Dridi 7.5, Ricci 7, Di Fabio 7, Chiriaco 7 (30’st Barchielli 6), Porzia 7 (12’st Di Leva 6) PANCHINA W. Danesi, Piermattei ALLENATORE Ranieri

MARCATORI Di Fabio 8’pt (T), Pascale 40’pt (S), Porzia 4’st (T), Dridi 9’st e 34’st (T)

NOTE Espulso al 28’pt Onorati (S) Ammoniti Lattarulo, Merciari, Martiriggiano, Lucantoni Angoli 3-4 Rec. 2’pt-2’st


Mister Ranieri dello Sporting Tanas

Bis dello Sporting Tanas che dopo l'ampio successo ottenuto nella gara di andata terminata 5-2, si ripete anche in quella di ritorno grazie ad una prestazione ordinata e cinica contro un Settebagni in inferiorità numerica dal 30' della prima frazione. Fino a quel momento si presenta una gara nel complesso equilibrata, ma con gli ospiti che dopo 8' riescono a passare in avanti. Chiriaco dal fondo serve all’indietro Di Fabio che arriva in corsa e scaglia il pallone in rete. Poco dopo Porzia può raddoppiare ma il pallonetto è fuori misura e scavalca la traversa. Superate le difficoltà iniziali i locali iniziano a guadagnare metri e a creare gioco. Al 23’ i biancorossi vanno all’attacco con Merciari che serve il filtrante diretto in area per Pauli che da pochi metri spara il pallone di poco lontano dal palo. Occasione divorata. Il contrattacco degli ospiti giunge al 38’ quando Ricci entra in area e calcia nello specchio. Respinge Camerini. Il pari del Settebagni arriva in chiusura di primo tempo. Siamo al 40’ quando Pascale entra in area dalla sinistra e con il destro spedisce il pallone al palo opposto insaccando nel momento di maggior difficoltà il pari. I ragazzi di Massimi chiudono in avanti con l’occasione di Lattarulo e vanno a riposo sul parziale di 1-1. Nella ripresa i padroni di casa accusano l’inferiorità numerica e al 4’ incassano il secondo colpo. Chiriaco lancia Ricci in profondità che di prima appoggia dietro per Porzia che dopo aver controllato la sfera la calcia dal limite dell’area mettendola sotto la traversa. 5’ più tardi Ricci indirizza in porta Dridi che solo davanti al portiere lo spiazza e firma il tris. Giunti alla mezz’ora è da segnalare il palo di Ceccarini. È questa l'occasione più netta creata nel secondo tempo dal Settebagni che non ha mai mollato e ha sempre cercato di riaprirla arrivando in più occasioni a tirare contro lo specchio difeso da Bucci. Al 34' Dridi chiude definitivamente i giochi finalizzando in contropiede la doppietta personale per l'1-4 finale. Al triplice fischio i ragazzi di Ranieri esultano per l'approdo in finale. Ad attenderli c'è il Campus Eur.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni