Cerca

nazionali

Scopriamo il Montevarchi: Aprilia, occhio all'Aquila

I rossoblù hanno vinto il loro girone e si presentano alla final four forti dell'eliminazione del Trastevere

12 Giugno 2019

Il Montevarchi

Il Montevarchi

Il Montevarchi

Domani al Benelli di Lido di Camaiore inizia la final four dell'Aprilia. Le Rondinelle scenderanno in campo alle ore 15.30 per affrontare il Montevarchi, toscani ricchi di qualità che in terra laziale hanno già fatto vedere di cosa sono capaci. L'undici di Andrea Coppi ha chiuso come quello di Greco in testa al suo raggruppamento, con un ampio vantaggio rispetto al secondo posto. 62 i punti conquistati in 24 giornate, dodici in più rispetto alla Sangiovannese, che hanno affrontato ed eliminato proprio nel turno precedente. Una squadra che ha un'ottima confidenza con il gol. In campionato ha segnato per ben 74 volte (subendo solamente 22 gol) e nelle fasi finali non ha mai perso. Uno dei pezzi pregiati del club rossoblù è Riccardo Landini uno dei principali stoccatori dei toscani (classe 2001). Una squadra che sa gestire bene il risultato e che non sembra soffrire di grossa emotività. Ne sa qualcosa il Trastevere che è stato eliminato negli ottavi proprio dai rossoblù. In casa andarono sotto, ma seppero reagire trovando il pari. Poi, allo Stadium, chiusero la pratica all'interno del primo tempo con i centri di Mosti  (classico giocatore che sa svariare sulla trequarti e nella zona nevralgica) oltre al gol di Scartocci, che rese vano il tentativo di rimonta amaranto. Quest'ultimo è un nome noto dalle nostre parti, visto che è stato ingaggiato direttamente dal Savio nella passata stagione. Un difensore sicuramente di valore. Altro pareggio in casa nei quarti d'andata (gol di Parigi a 3' dallo scadere) e netta vittoria in casa della Sangiovannese per 2-4, con ancora Mosti protagonista. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE