Cerca

Dopo gara

Sporting Tanas, Ranieri e Danesi: "Una grande stagione"

Il tecnico ed il capitano del team biancorosso tornano sulla sconfitta nella finale della Coppa Lazio

15 Giugno 2019

Mister Fabio Ranieri

Mister Fabio Ranieri

Mister Fabio Ranieri

Lo Sporting Tanas chiude un’annata fantastica con una sconfitta difficile da metabolizzare. Perdere la finale della Coppa Lazio Trofeo Elio Tortora con 5 reti e 6 espulsioni, non è ciò che a Primavalle di certo si aspettavano, alla vigilia del tanto atteso evento.

“Si - racconta l’ex stella del Cerveteri in C ora mister dello Sporting Tanas Fabio Ranieri - abbiamo commesso degli errori dal punto di vista comportamentale, sono altresì rammaricato perché potevamo e dovevamo interpretare meglio la gara complessivamente. Abbiamo però delle attenuanti, siamo giunti alla partita stanchissimi sia fisicamente che mentalmente: era inevitabile viste le tante partite fondamentali disputate in un arco di tempo ristretto”.

L’analisi della contesa è presto servita da parte di Fabio Ranieri che, con lucidità, disegna a parole ciò che è stato.

“Nel primo tempo siamo stati devastanti, il rigore non realizzato ci ha destabilizzato e ha dato al contempo grande slancio emotivo ai nostri avversari. Il finale di gara ripeto è da bocciare, qualche decisione arbitrale mi è sembrata comunque azzardata, ora non resta che guardare avanti, consapevoli di aver dato il meglio di noi durante una stagione che ci ha visto protagonisti anche se credevamo in un finale diverso”.

Una doverosa battuta al triplice fischio anche per il capitano dello Sporting Tanas William Danesi: “Dispiace per i comportamenti tenuti - racconta il numero 6 dello Sporting Tanas - abbiamo perso lucidità e ci siamo scusati con chi ha assistito a tutto ciò. Credo che abbiamo giocato una grande gara fino a quando gambe e fiato hanno retto. Siamo campioni regionali di categoria e questo per noi è un grande traguardo ottenuto. Volevamo in maniera viscerale questa Coppa: è sfumata e siamo molto dispiaciuti seppur fieri del percorso intrapreso”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE