Cerca

provinciali

Under 19, finale play off: Ottavia Campione, il Real ko il 7

Al Brasili l'undici di Federici cala il tris in rimonta con la doppietta di Felici e il sigillo di Valente. Finale nervosissimo sia in campo che fuori, Rocca di Papa con quattro giocatori espulsi

17 Giugno 2019

L'Ottavia è Campione regionale (GazReg)

L'Ottavia è Campione regionale (GazReg)

UNDER 19 – FINALE PLAY OFF


OTTAVIA – REAL ROCCA DI PAPA 3-1

OTTAVIA Cappelletto 7, Zappa 6.5, Mezzetti 6.5 (23'st Ianniccari 6), Montanari 7, Meloni 6.5, Ubaldi 6, Murri 6 (1'st Valente L. 7), Luciani 6.5 (36'st Cianfano sv), Felici 8 (23'st Butteri 6), Valente A. 6.5 (10'st Gramaccioni 6.5), Coccitto 6 PANCHINA Giacomini, Desideri, D'Amore, Spadafora ALLENATORE Federici

REAL ROCCA DI PAPA De Luca 4.5, Shehu 5.5, Trinca 5, Eleuteri 5.5, Ulisse 5.5, Polidori 6 (18'st Giovanazzi 6), Silvestrini 6 (18'st Fazi 6), Casciotti 7, Farrotti 5, Del Nero 5.5, Aboagye 6.5 (43'st Buttinelli sv) PANCHINA Romei, Angeloni, Giuliani, Amore, Petrella ALLENATORE Silvestrini

MARCATORI Casciotti 6'pt (R), Felici 7'pt e 44'pt (O), Valente L. 11'st (O)

ARBITRO Messina di Roma 2, 4

NOTE Espulsi al 15'st Del Nero (R), al 45'st Trinca (R), al 48'st Farrotti (R), al 49'st De Luca (R) Ammoniti Ubaldi, Eleuteri, Polidori, Shehu, Gramaccioni, Butteri Angoli 3-1 Rec. 2'pt - 5'stL'Ottavia è Campione regionale (GazReg)


La finale Under 19 Provinciali sorride all'Ottavia che dunque si laurea Campione al cospetto del Real Rocca di Papa, con entrambe le squadre comunque già certe di approdare nei Regionali dopo le vittorie nei rispettivi gironi. Gara rocambolesca che ha visto i castellani chiudere l'incontro addirittura in 7 dopo un finale a dir poco incandescente, sia in campo che sugli spalti. Tanto il nervosismo figlio soprattutto di una direzione di gara certamente non all'altezza della situazione. Un successo per 3-1 comunque meritato per gli azzurri di mister Federici. 


Primo tempo La prima occasione arriva dopo una manciata di secondi ed è di marca Real con Silvestrini che, defilato sulla destra, non centra lo specchio della porta. Al 6' i castellani passano in vantaggio: spunto di Casciotti che costringe Ubaldi a commettere fallo al limite dell'area. In battuta va lo stesso Casciotti che fulmina Cappelleto con un siluro terra-aria che si insacca sotto l'incrocio dei pali. La risposta dell'Ottavia non tarda ad arrivare e soltanto un giro di lancette più tardi la squadra di Federici agguanta il pareggio con Felici che diagonale non lascia scampo a De Luca. Al 18' torna pericolosissima l'Ottavia e sempre con Felici. Stavolta il numero 9 calcia dal limite non trovando lo specchio di poco. Al 26' si rivedono i castellani con lo spunto di Aboagye, l'11 salta il proprio marcatore e penetra in area, ma si allunga troppo il pallone che viene dunque braccato da Cappelletto. Superata la mezz'ora brutto scontro di gioco tra gli stessi Aboagye e Cappelletto, con entrambi che restano a terra per qualche minuto. Protesta il Real per l'intervento duro del portiere sull'attaccante che, ma per l'arbitro non ci sono gli estremi per il calcio di rigore. Al 37' ci prova Farrotti sempre per l'undici di Silvestrini. L'Ottavia replica con Murri dalla distanza ma in questo caso la sfera si spegne alta sopra la traversa. Poi è Valente a trovare la respinta di De Luca sull'ottima apertura di Coccitto. Al 41' altro episodio dubbissimo: Ulisse interviene su Montanari con il fallo sembrato in area. Il fischietto di Roma 2 però concede soltanto la punizione dal limite. Quasi allo scadere l'Ottavia raddoppia: calcio di punizione dalla destra, terzo tempo perfetto di Felici che trova anche un'ottima mira, palla alle spalle di De Luca e punteggio sul 2-1.


Secondo tempo Nella ripresa parte deciso il Real Roca di Papa. Al 5' Casciotti impegna severamente Cappelletto su calcio di punizione, con il portiere che si allunga e manda in angolo. Lo stesso centrocampista manda a lato poco dopo. Ma all'11' è l'Ottavia a triplicare le proprie marcature: Luciani apre a sinistra per il Valente, che rientra sul destro e lascia partire un missile imprendibile per De Luca. Al 15' si complica la gara dei castellani che restano in dieci per l'espulsione di Del Nero. Il capitano si becca il secondo cartellino giallo e il seguente rosso. Al 20' lampo Real: Ulisse sfiora il gol spizzando di testa da due passi, strepitoso Cappelletto che riesce a respingere. Sul fronte opposto il neo entrato Butteri spreca il possibile poker. Il finale è pazzesco. Al 41' Aboagye prova a riaprirla improvvisamente con un gran colpo di testa che però si stampa sulla traversa, mentre negli ultimi minuti animi tesissimi con ben altre tre espulsioni tra le fila dei castellani. Al triplice fischio il punteggio è di 3-1. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE